Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Nasce il Community garden nel quartiere Rio Salto, in arrivo la prima piantumazione pubblica

Un giardino aperto, luogo di biodiversità, scambio e socialità. Nasce a Savignano il community garden, esperienza di quartiere per offrire ai residenti uno spazio dedicato dove trascorrere tempo didattico e creativo

Un giardino aperto, luogo di biodiversità, scambio e socialità. Nasce a Savignano il community garden, esperienza di quartiere per offrire ai residenti uno spazio dedicato dove trascorrere tempo didattico e creativo, con attività rivolte ai bambini e non solo, e la collaborazione delle realtà del territorio.

L'inziativa, promossa dall'Assessorato al Verde del Comune di Savignano sul Rubicone, mette in rete l'associazione savignanese Ecolab per migliorare il pianeta aps, la cooperativa sociale Cis Rubicone e il Quartiere Rio Salto-Castelvecchio, con il coordinamento di Serena Conti, che mette in campo una compentenza pluriennale maturata nella promozione di analoghi progetti a Bologna, declinata negli ultimi quattro anni nella cura di un orto-giardino all'interno dell'Istituto penale minorile di Bologna, con valenza terapeutica.

Il progetto parte in via sperimentale in un'area del parco di via Bernandini e vede nella cooperativa Cis un partner fondamentale, sia sul piano operativo che didattico ed esperienziale.

L'idea è quella di realizzare un vero e proprio giardino-orto con e per i residenti del quartiere - dove ha sede anche la cooperativa di via Antolina -, sulla falsariga di esperienze già maturate in diverse zone del Paese, basate su studi in materia di rigenerazione di giardini e spazi urbani tramite progetti concreti e condivisi. La produzione non è l'obiettivo prioritario del progetto ma lo strumento per dare vita a sperimentazioni, laboratori, riflessioni sulla diversità botanica ma anche sociale e culturale quali valori da difendere, un nuovo e diverso modo di prendersi cura della propria comunità.

Nei giorni scorsi è iniziata la preparazione del terreno che ha visto al lavoro i ragazzi della cooperativa, in vista della prima piantumazione che prevede la messa a terra di piante mellifere, spontanee, edibili e piante orticole.

Per condividere l'iniziativa i cittadini sono invitati sabato 19 giugno alle 16 in via Bernardini a prendere parte attiva nella piantumazione. Sarà anche l'occasione per far conoscere il progetto agli interessati e implementare la rete del community garden del quartiere Rio Salto-Castelvecchio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce il Community garden nel quartiere Rio Salto, in arrivo la prima piantumazione pubblica

CesenaToday è in caricamento