Tra musica, liriche e buffet finale: 250 poeti per il concorso di poesia "La Casa Rossa"

I dieci finalisti sanno già di essere compresi nella rosa dei dieci, ma sarà svelata solo sabato sera

Continua a sorprendere il concorso nazionale di poesia “La Casa Rossa”, la cui premiazione si svolge sabato alle 21 a Ponte Pietra nel parco della casa che dà il nome al concorso. E’ cresciuto ancora, infatti, il numero dei partecipanti: la prima edizione realizzata nel 2018 ha totalizzato 213 autori, quest’anno hanno superato i 250. L’apprezzata iniziativa è nata nell’ambito del Quartiere Al Mare per volontà di Nicoletta Dall’Ara, all’epoca attivissima presidente del quartiere, oggi presidente del consiglio comunale di Cesena.

Le liriche partecipanti al concorso sono arrivate da tutta Italia, tant’è che tra i primi 10 classificati ci sono poeti e poetesse da Cosenza, Bologna, Macerata, Rovigo, Como, Torino, Pavia, Padova e Bergamo. Viene da Rovigo anche la giovanissima vincitrice della sezione junior a cui hanno partecipato 3 piccoli poeti che nulla hanno da invidiare ai poeti della sezione senior.  E tra i partecipanti c’è anche qualche curiosità: un cesenate che vive a Seattle (Stati Uniti) e un ambasciatore in Albania. Sorprendentemente alta anche la qualità delle liriche e quindi la capacità di declinare, in molti casi con risultati eccellenti, il tema del concorso, che quest’anno era “I ricordi, immagini indelebili di attimi di vita”. Lavoro impegnativo dunque per la giuria composta da Elide Giordani, Elena Baredi, Ines Briganti e Franco Casadei, il poeta cesenate (ogni autore in quella fase era rigorosamente anonimo poiché l’identità dei vincitori e di tutti i concorrenti è stata svelata come per l’edizione in corso soltanto a fine lavoro) risultato vincitore dell’edizione 2018. 

Sabato sera sotto le arcate della Casa Rossa e del suo grande parco centenario risuoneranno emozioni a piene mani tra parole dell’anima e musica. La serata sarà accompagnata infatti dalle note della fisarmonica di Bardh Jakova, docente di musica presso la Scuola di musica popolare di Forlimpopoli. In finale lettura di poesie da parte dei poeti cesenati Gianfranco Lauretano e Franco Casadei.
Al centro della serata la premiazione del concorso - a cui prenderanno parte l’assessore alla Cultura Carlo Verona e il pittore cesenate Luciano Cantoni le cui opere faranno da sfondo alla premiazione - riserva un riconoscimento particolare ai primi tre classificati, attestati e premi in prodotti locali andranno a coloro che si sono classificati tra il quarto e decimo posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La lettura e il giudizio sulle 250 liriche pervenute alla segreteria del concorso ha rivelato non solo quanto sia vasto il movimento di interesse verso la poesia ma anche quanta capacità di emozionare c’è tra chi compone liriche, tanto più che gli autori si sono dovuti misurare con un tema prestabilito. Sabato sera alla premiazione saranno presenti tutti gli autori. I dieci finalisti sanno già di essere compresi nella rosa dei dieci, ma sarà svelata solo sabato sera la composizione della graduatoria con i tre ai vertici della lista e il vincitore assoluto. La serata si concluderà con un buffet per tutti i presenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento