rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Sarsina

Moto, il Comune premia il giovane campione: "Un sarsinate che si è distinto nel mondo dello sport"

 “Abbiamo voluto rendere omaggio ad Elia – sottolinea il Sindaco Enrico Cangini e tutta l’amministrazione – perché è un giovane sarsinate che si è distinto nel mondo dello sport"

Sabato mattina, nella sala del centro culturale, l’Amministrazione Comunale di Sarsina  assieme alla Bcc di Sarsina hanno voluto dare un riconoscimento al giovane concittadino Elia Bartolini che recentemente ha vinto il campionato italiano di Moto 3. 

Elia, classe 2003 comincia a correre in competizioni nazionali nel 2010 giungendo ottavo nel Campionato Italiano categoria SAV, nel 2012 vince il Campionato Regionale e il Trofeo Marco Simoncelli nella stessa categoria. Da qui una serie di risultati ed esperienze, anche internazionali, che lo hanno condotto sino al termine di gara 2 del CIV Moto3 disputata a Vallelunga dove Bartolini si laurea campione italiano della categoria con cinque vittorie, e nove podi complessivi in dodici gare, chiudendo con un vantaggio di sette punti sul secondo classificato Matteo Bertelle. Elia oggi fa parte della VR46 academy, un progetto creato da Valentino Rossi con l’obiettivo di formare giovani e nuovi talenti che possano gareggiare in MotoGP, facendo prima esperienza nelle classi minori.

 “Abbiamo voluto rendere omaggio ad Elia – sottolinea il Sindaco Enrico Cangini e tutta l’amministrazione – perché è un giovane sarsinate che si è distinto nel mondo dello sport, al quale auguriamo che l’importante titolo appena ottenuto non sia altro che un punto di partenza per una lunga carriera. Il suo risultato è il frutto di tanti sacrifici e di una famiglia che lo ha supportato con generosità ed impegno. Abbiamo voluto creare un momento di confronto tra Elia ed i ragazzi dell’ITTS Marconi sede di Sarsina perché volevamo che i nostri giovani potessero ascoltare direttamente l’esperienza di un loro coetaneo che fa sport a livelli professionistici. Ne è nato un dialogo molto interessante che ha messo in evidenza la determinazione e l’abnegazione che bisogna avere per raggiungere risultati importanti. Gli studenti hanno dimostrato molta curiosità verso un mondo, quello del motociclismo, che si fonda sulla meccanica e sulla tecnica e che rappresenta, oltrechè per gli sportivi, un’opportunità per tantissimi tecnici meccanici.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moto, il Comune premia il giovane campione: "Un sarsinate che si è distinto nel mondo dello sport"

CesenaToday è in caricamento