Cronaca

Motivi futili per gli spostamenti, cinque persone denunciate dalla Polizia

Il Commissariato prende atto con soddisfazione dei minori spostamenti dei cittadini, in particolar modo dopo l'ultima stretta decisa a livello regionale

Sono 47 le persone e 18 gli esercizi commerciali controllati dagli uomini del Commissariato di Polizia di Cesena, per vigilare sul rispetto delle misure dirette a contenere la diffusione del Coronavirus. Cinque persone hanno addotto motivazioni giudicate futili ai loro spostamenti, e sono state denunciate per violazione dell'articolo 650 del codice penale. Nessuna irregolarità riscontrata negli esercizi commerciali della città.

Il Commissariato prende atto con soddisfazione dei minori spostamenti dei cittadini, in particolar modo dopo l'ultima stretta decisa a livello regionale. Da qui il numero meno elevato di controlli che si snodano in particolare sulle principali arterie stradali che collegano Cesena a Rimini e a Forlì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motivi futili per gli spostamenti, cinque persone denunciate dalla Polizia

CesenaToday è in caricamento