menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Liceo Monti di Cesena arte e matematica in mostra

L'esposizione, illustra il dirigente Giancarlo Domenichini, "è il punto di arrivo di un percorso interdisciplinare di potenziamento condotto dalle profossoresse Manuela Piraccini e Stella Ricci

Il Liceo Monti di Cesena ha organizzato la “Mostra arte e matematica”. L'esposizione, illustra il dirigente Giancarlo Domenichini, "è il punto di arrivo di un percorso interdisciplinare di potenziamento condotto dalle profossoresse Manuela Piraccini e Stella Ricci e che ha coinvolto le classi 1 Bc, 2 Bc, 3 Ac, 4 Ac. Il percorso è stato un vero e proprio “work in progress”, al quale le classi hanno contribuito con idee ed elaborati creativi, sviluppatosi da gennaio a maggio per un totale di 12 ore in compresenza in aula e un’uscita alla mostra su Piero della Francesca a Forlì".

"La prima fase ha riguardato la presentazione di una selezione di artisti, periodi storici e opere artistiche che potevano essere significative per analizzare i rapporti tra pittura, architettura, scultura, matematica  e geometria - prosegue Domenichini -. Sono stati proposti temi differenti: per le classi 3 e 4 la scelta degli argomenti ha previsto il coordinamento con il programma curriculare di storia dell’arte, spaziando anche su temi che verranno trattati nell’ultimo anno".

"Per le classi 1 e 2, che non prevedono storia dell’arte nel proprio piano di studi, i temi sono stati proposti in base agli interessi dei ragazzi e sono stati accolti con grande entusiasmo - prosegue -. Gli studenti sono stati incoraggiati alla scoperta della “matematica segreta” presente negli edifici ed opere d’arte della città, per osservare quei monumenti noti da un punto di vista differente, con “occhi matematici”".

"Le docenti hanno predisposto gli ambienti di apprendimento con materiali online e cartacei ed ha quindi preso avvio la seconda fase di approfondimento per l’elaborazione dei ricerche corpose e testi sintetici per i pannelli didattici - conclude Domenichini -. I pannelli in mostra presentano una selezione tra tanti temi e vogliono essere uno spunto per analizzare anche in futuro l’affascinante binomio arte-matematica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento