Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Roncofreddo

Muore sotto il trattore rovesciato: lo scoprono i figli dopo ore

Morto sotto il trattore rovesciato. E' quanto è accaduto nel pomeriggio di martedì a Cento di Roncofreddo. L'infortunio si è verificato pochi minuti dopo le 15, quando è arrivato l'allerta al 118

Morto sotto il trattore rovesciato. E' quanto è accaduto nel pomeriggio di martedì a Cento di Roncofreddo. L'infortunio si è verificato pochi minuti dopo le 15, quando è arrivato l'allerta al 118, che ha inviato sul posto l'elicottero dei soccorritori in un fondo agricolo della frazione che si trova lungo la strada per Longiano. A perdere la vita è stato un uomo di 63 anni, Bruno Brigliadori che è rimasto ferito mortalmente nel ribaltamento del mezzo agricolo, caduto in un calanco.

Sul posto, il podere Villa Venti, sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri. A rendersi conto dell'accaduto  sarebbero stati i figli dell'agricoltore, che non vedendolo rientrare sono andati a controllare, trovandolo appunto sotto il mezzo ribaltato, ad incidente già avvenuto. All'arrivo dei soccorritori del 118 non c'era già più niente da fare. Ad accorgersi che qualcosa poteva essere andato storto è stata inizialmente la moglie di Brigliadori, sulle 14, che non sentiva più il trattore in lontananza.

Quindi il controllo sul campo dei figli, che non hanno visto inizialmente padre e trattore, per poi ritrovare il mezzo incidentato e il parente in fondo ad un calanco, forse slittato lì dentro per il fondo fangoso e scosceso. Dopo il recupero del corpo si è continuato a lavorare anche con l’ausilio delle fotoelettriche in fondo al calanco. Le indagini sono seguite dai carabinieri di Roncofreddo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore sotto il trattore rovesciato: lo scoprono i figli dopo ore
CesenaToday è in caricamento