Addio a padre Bruno Boschetti, si è spento nel suo Mozambico

A 64 anni è morto improvvisamente padre Bruno Boschetti, saveriano, originario di Martorano. Missionario in Mozambico, nella parrocchia di Charre, è già stato sepolto in terra di missione, come aveva sempre desiderato

A 64 anni, lunedì è morto improvvisamente padre Bruno Boschetti, saveriano, originario di Martorano. Missionario in Mozambico, nella parrocchia di Charre, è già stato sepolto in terra di missione, come aveva sempre desiderato. Una delle prime a soccorrerlo, pur senza poter fare nulla, è stata suor Claudia Lugaresi, anche lei di Martorano, presente in missione da alcuni anni insieme ad altre suore della Sacra famiglia di Cesena.

Venerdì sera, alle 20,30 a Martorano, il vescovo Douglas Regattieri celebrerà la messa di suffragio. La sua vocazione missionaria era germogliata nel seminario di Cesena, in un momento in cui la Chiesa locale era ricca di vocazioni missionarie di preti e di seminaristi.E’ stato ordinato prete nel 1972 e l’anno successivo era in Indonesia. E’ stato poi in Brasile, prima di recarsi in Mozambico. Qui ha contribuito a far fiorire la missione di Chemba grazie alla sua tenacia e all’aiuto che dall’Italia i cesenati non gli hanno mai fatto mancare.

La sua famiglia a Martorano è molto conosciuta: il nipote è il medico di base del paese. Parlando con un confratello diceva: "La fede che ho ricevuto da quella gente è più di quella che ho potuto trasmettere. Ho visto e condiviso tanta povertà e sofferenza: fame vera, sete, colera, malaria. È impossibile fare il più pallido confronto con la nostra vita".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento