menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ippica cesenate senza pace, un malore fatale per il presidente di Hippogroup Mantellini

Addio a Giovanni Carlo Mantellini, solo cinque mesi fa aveva preso il posto di Tomaso Grassi, deceduto in seguito a un incidente stradale

Il mondo dell'ippica cesenate senza pace. Giovanni Carlo Mantellini, presidente di Hippogroup cesenate, è morto in seguito ad un malore che lo aveva colpito domenica scorsa. Lo comunica in una nota lo stesso gruppo.

Mantellini, solo cinque mesi fa, aveva preso il posto dell'ingegner Tomaso Grassi, deceduto in seguito alle conseguenze di un incidente stradale. Martellini era consigliere di Hippogroup fin dal 1992 e vice presidente a partire dal 2004.

"Uomo di grandi capacità imprenditoriali - lo ricorda hippogroup - aveva fondato Diavia, presieduto Delphi Italia e rivestito cariche di prestigio internazionale nei settori dell’automotive e del motorsport. Ippico a 360 gradi, era stato tra i fondatori del 'Trotting Club' Riccardo Grassi' dell’ippodromo Arcoveggio, proprietario anche di numerosi cavalli da trotto incluso Voltigeur de Myrt, secondo classificato al Grand Prix d’Amérique del quale Mantellini aveva acquistato una quota".

Hippogroup cesenate esprime tutta la sua vicinanza "alla moglie Anna, al figlio Andrea ed a tutta la famiglia, non perde solo un Presidente, ma una guida importante; un uomo che grazie all’esperienza ed al carisma, aveva saputo governare questa Società nella sua funzione più alta ed anche in situazioni di indubbia complessità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Un importante alleato in tempi di Coronavirus: il saturimetro

Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento