menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un altro lutto nel clero cesenate: addio a don Gino Baldacci, ex parroco del Duomo

Nel 1954, quando era stato ordinato sacerdote, la sua numerosa famiglia abitava a San Mamante, nelle colline sovrastanti San Carlo. Appena ordinato prete, è stato cappellano in Duomo, poi a San Carlo e a Borello

Un altro lutto nel clero diocesano. Venerdì mattina, poco prima delle 8 presso la casa di cura San Lorenzino, è morto don Luigi Baldacci,83 anni,  conosciutissimo come don Gino Baldacci, per tanti anni parroco di San Giovanni Battista, la parrocchia del Duomo in centro a Cesena. Era nato a Sogliano nel 1931 e nello scorso mese di luglio aveva festeggiato i 60 anni di sacerdozio. Il funerale sarà celebrato lunedì pomeriggio alle 14,30 in cattedrale a Cesena.
 

Nel 1954, quando era stato ordinato sacerdote, la sua numerosa famiglia abitava a San Mamante, nelle colline sovrastanti San Carlo. Appena ordinato prete, è stato cappellano in Duomo, poi a San Carlo e a Borello. Successivamente è stato nominato direttore dell’Istituto Almerici (dal 1959 al 1972), in località Sant’Anna (oggi fra Martorano e San Pio X). Da lì ha proseguito il servizio come rettore al seminario a Case Finali. Poi il lungo e prezioso ministero come parroco del Duomo (dal 1979 fino al 2009) e come canonico della Cattedrale dove ha dato sapiente sostegno al canto liturgico e alle celebrazioni delle grandi feste.
 

Fra gli altri incarichi ricoperti, da segnalare che è stato assistente diocesano dell’Azione Cattolica, assistente regionale del settore adulti sempre dell’Azione Cattolica e membro del Consiglio presbiterale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento