Cronaca

Un altro "pezzo forte" del centro che se ne va: addio all'ottico Vincenzo Visani

"Vincenzo - ricorda Patrignani - era un innamorato della sua città, come la Confcommercio di cui era associato. Una risorsa del nostro centro storico dove il suo negozio si trova da cinquant'anni, nel cuore della città"

Il centro storico di Cesena piange la scomparsa di Vincenzo Visani. "Era un commerciante coi fiocchi - esordisce nel suo ricordo Augusto Patrignani, presidente Confcommercio cesenate -. Un serio e preparato professionista ed una persona gioviale, signorile, per bene. Un grande tifoso del Cesena, come molti di noi che alle partite ascoltano con piacere il suo proverbiale spot che promette di vedere goal vicini e lontani con gli occhiali Visani. Vincenzo era un innamorato della sua città, come la Confcommercio di cui era associato. Una risorsa del nostro centro storico dove il suo negozio si trova da cinquant'anni, nel cuore della città".

"Vincenzo - prosegue Patrignani - ha avuto la fortuna di vivere a lungo e ed è stato bravo a seminare: oggi i figli e il nipote sono titolari di due negozi di ottica e il ricambio generazionale è arrivato alla seconda generazione. Nel segno della continuità, dunque. Sgomenti abbiamo appreso che il giorno la sua morte dopo anche la moglie lo ha accompagnato nel viaggio verso l'aldilà e ci stringiamo ai figli nel dolore. La dinastia dei Visani, tuttavia, prosegue e resta un punto di riferimento cittadino".

"Confcommercio è orgogliosa di aver avuto Vincenzo Visani come associato, degno rappresentante di quella borghesia professionale colta e capace di diventare promotrice di crescita e sviluppo - continua -. Insieme a lui ricordiamo tanti altri negozianti che hanno contributo a rendere Cesena più servita, fruibile e piacevole, lasciandoci in eredità una città migliore. Quando muore un commerciante la città è più vuota e la perdita è collettiva. Confcommercio e Federottica ringraziano Vincenzo Visani per il suo apporto unico e irripetibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro "pezzo forte" del centro che se ne va: addio all'ottico Vincenzo Visani

CesenaToday è in caricamento