Gli amici non lo vedono rientrare: malore fatale mentre cerca tartufi nei boschi di Montecodruzzo

Gli amici che erano partiti con lui, e che si erano divisi, non vedendolo rientrare dopo un paio d'ore lo hanno cercato

Era in cerca di tartufo quando è stato colto da un malore. Un 57enne di Verucchio è morto mercoledì mattina a Montecodruzzo, nel comune di Roncofreddo. L'allarme è stato attivato intorno alle 8.40: gli amici che erano partiti con lui, e che si erano divisi, non vedendolo rientrare dopo un paio d'ore lo hanno cercato, e ritrovandolo accasciato a terra e privo di sensi, allertando il 118. I soccorritori hanno potuto solo constatarne il decesso e attivare il Soccorso Alpino per il recupero.

Sono intervenute tre squadre con sette tecnici e un sanitario del Saer, che hanno provveduto alla rimozione della salma, che si trovava in un luogo molto impervio 60 metri sotto il sentiero che conduce alla strada carrabile. Durante le operazioni di recupero un amico della vittima ha accusato un lieve malore e si è reso necessario l’intervento del medico del Soccorso Alpino, che ha monitorato la situazione, che si è fortunatamente risolta in breve tempo. L’intervento è stato dichiarato concluso alle 12.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento