La diocesi di Cesena piange monsignor Marino Montalti: aveva 81 anni

Don Marino è molto noto a Cesena per essere stato a lungo penitenziere della Cattedrale, dal 1973 al 2006, anno in cui sostituì come rettore del Suffragio il fratello don Pino

E’ morto nelle prime ore di mercoledì monsignor Marino Montalti. Classe 1933, era nato a Cesena il 12 marzo, ultimo di sei fratelli, fra cui il maggiore don Pino Montalti, sacerdote diocesano deceduto nel dicembre 2012. I funerali verranno celebrati venerdì alle 15, in Cattedrale, e saranno presieduti dal vescovo Douglas. La salma verrà tumulata nel cimitero di San Mauro in Valle, paese di origine dei Montalti. Don Marino è molto noto a Cesena per essere stato a lungo penitenziere della Cattedrale, dal 1973 al 2006, anno in cui sostituì come rettore del Suffragio il fratello don Pino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Formatosi negli studi in seminario a Cesena, proseguì la sua formazione al Pontificio seminario romano dove conseguì la laurea in teologia. Venne ordinato sacerdote il 7 aprile 1957. Per tre anni svolse servizio nella frazione cesenate di San Carlo come cappellano. Dal 1960 al 1962 prestò la sua opera nella parrocchia di Sant’Agostino, in città per poi andare a fondare la parrocchia di Santa Maria della Speranza, in zona Ippodromo, dove rimase fino al 1965. Erano gli anni in cui la nuova comunità cristiana che si andava formando veniva ospitata in un’abitazione in via Gondar.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento