rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Longiano

Travolta dal torrente in piena e trascinata a valle: muore sotto gli occhi del marito

E' morta così la longianese Daniela Persano. La sciagura si è consumata nel primo pomeriggio di giovedì nella zona di Baita Ciampiè

Si trovava in compagnia del marito ed altri escursionisti, quando è stata travolta dalla piena di un fiume che l'ha trascinata a valle. E' morta così la longianese Daniela Persano. La sciagura si è consumata nel primo pomeriggio di mercoledì nella zona di Baita Ciampiè, in Val di Fassa. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la donna, sessantenne, si trovava con il marito e stava passeggiando in località alle Cascate, nella zona di Malga Crocifisso, quando è avvenuto il tragico incidente, in seguito al quale era stata data per dispersa.

Il Rio San Nicolò si sarebbe ingrossato improvvisamente per le forti piogge e grandinate e avrebbe trascinato via la donna, facendola scomparire mentre il marito guardava impotente. Non appena è stato lanciato l'allarme, Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco si sono immediatamente portati sul posto, mettendosi alla ricerca della donna.

Purtroppo non c'è stato nulla da fare: la vittima è stata trovata senza vita dopo circa un'ora di ricerche nel torrente, 300 metri più a valle rispetto al punto in cui era stata travolta dall'acqua. Dopo il recupero del corpo, la salma è stata portata alla camera mortuaria di Pozza di Fassa. I compagni di esclusioni sono stati portati a valle dai Soccorritori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolta dal torrente in piena e trascinata a valle: muore sotto gli occhi del marito

CesenaToday è in caricamento