Cronaca

Una vita per la ricerca contro i tumori, il Covid si porta via Franco Urbini: "La famiglia dell'Arrt è in lutto"

Cesena è in lutto per la morte improvvisa a 78 anni di Franco Urbini. Il presidente dell'Associazione romagnola ricerca tumori era rimasto contagiato dal virus, ed è deceduto nella giornata di giovedì

Cesena è in lutto per la morte improvvisa a 78 anni di Franco Urbini. Il presidente dell'Associazione romagnola ricerca tumori era rimasto contagiato dal virus, ed è deceduto nella giornata di giovedì nel reparto di Terapia Sub-intensiva dell'ospedale Bufalini di Cesena. Grande dolore in città per una persona molto apprezzata sul piano lavorativo e sociale. Oltre al grande impegno nella prevenzione e nella lotta contro i tumori culminato con la presidenza dell'Arrt nel 2016, Urbini è stato un dirigente sportivo, anche presidente della società Endas. Nel 2012 suo malgrado era stato toccato da un grave fatto di cronaca, sua madre Wally fu uccisa da una vicina di casa.

Commosso il ricordo dell'Arrt attraverso il vicepresidente Giancarlo Biasini: "Il Consiglio Direttivo, i medici, i volontari e la segreteria dell’Associazione Romagnola Ricerca Tumori si uniscono al dolore di Annangela, Alessia e Francesca per la scomparsa del loro Presidente Franco Urbini. Dopo una carriera di funzionario della Cassa di risparmio ed un prolungato impegno nello sport volontaristico cesenate  era entrato a far parte del Consiglio Direttivo della nostra Associazione nel 1994.  Ha assunto la carica di Vicepresidente dal 1996 al 2016. Nel 2016 era stato nominato Presidente". 

"È un grave lutto per la sua famiglia - scrive l'associazione romagnola ricerca tumori - ma anche per la famiglia ARRT che proprio l’anno passato ha ricordato con Lui il 40° anniversario della fondazione.  Franco Urbini per l’ARRT si è speso senza risparmio in questo lungo periodo per portare avanti le finalità dell’Associazione che hanno alla base la prevenzione oncologica in tutti gli ambiti in cui è possibile intervenire. Lo ha fatto, con l’onestà, la passione e la forza di volontà che lo hanno sempre contraddistinto. Noi tutti rendiamo onore ad un uomo che ha sempre avuto a cuore il bene della comunità. Tutta l’ARRT piange la sua scomparsa, impegnandosi a proseguire il cammino che Egli ha tracciato".

Arriva anche il cordoglio del Partito repubblicano attraverso Romano Fabbri: "Urbini è stato un segretario della Unione comunale del Pri di Cesena. dai toni gentili, mai sopra le righe, molto apprezzato da tutti, chiunque ha avuto la fortuna ed il piacere di conoscerlo ne ha colto le sue qualità professionali, la sensibilità, la profonda umanità. A nome mio e dei repubblicani porgo il più sentito cordoglio alla famiglia Urbini per l'improvvisa scomparsa dell'amico Franco".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una vita per la ricerca contro i tumori, il Covid si porta via Franco Urbini: "La famiglia dell'Arrt è in lutto"
CesenaToday è in caricamento