Si ribalta col trattore nel fosso e viene sbalzato: agricoltore resta ucciso

Subito è stato richiesto l'intervento dei sanitari del 118, che hanno operato con un'ambulanza e l'elimedica, e dei Vigili del Fuoco

Tragedia sul lavoro mercoledì pomeriggio nelle campagne del cesenate. Un anziano agricoltore ha perso la vita a seguito del ribaltamento del trattore con il quale stava lavorando la terra. L'esatta dinamica dei fatti è al vaglio al personale della Medicina del Lavoro, che ha operato al fianco dei Carabinieri. Il dramma è avvenuto, intorno alle 16,30, a Ronta, in un fondo in via Masiera Seconda. Sulla base dei primi rilievi effettuati dagli uomini dell'Arma, la vittima, Secondo Tisselli, cesenate 87enne, era impegnato in lavori di fresatura quando improvvisamente, si è cappottato in un fossato, venendo sbalzato e schiacciato dalla fresa. Subito è stato richiesto l'intervento dei sanitari del 118, che hanno operato con un'ambulanza e l'elimedica, e dei Vigili del Fuoco. Ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare, con i sanitari che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

Torna su
CesenaToday è in caricamento