Fari spenti e piede pesante sull'acceleratore: aveva Moncler "tarocchi"

Alla vista di una pattuglia della Municipale ha spento i fari della sua "Ford Focus" ed ha schiacciato il piede sull'acceleratore. Dopo due chilometri di inseguimento, i vigili hanno scoperto i motivi della fuga

Alla vista di una pattuglia della Municipale ha spento i fari della sua "Ford Focus" ed ha schiacciato il piede sull'acceleratore. Dopo due chilometri di inseguimento, i vigili hanno scoperto i motivi della fuga: dal bagagliaio dell'auto sono saltate fuori una dozzina di giacche a vento Moncler taroccate, anche di ottima fattura, mentre erano nascosti sotto al sedile di guida quattro orologi Rolex falsi. Il protagonista della vicenda, un senegalese di 39 anni, è stato denunciato.

Il fatto è avvenuto mercoledì sera, intorno alle 18.30, a Villalta. La pattuglia dei vigili hanno intercettato la vettura mentre svoltava in via Campone Sala. Il conducente a quel punto ha spento i fari per poi accelerare.  Gli agenti si sono positi all'inseguimento dell'auto, riuscendo a raggiungerla ed a bloccarla dopo circa due chilometri a Sala. Alla guida dell'auto una vecchia conoscenza degli agenti: B.F, senegalese di 39 anni.

Dati gli innumerevoli precedenti dell'uomo, quasi tutti relativi alla ricettazione ed allo smercio di articoli di abbigliamento contraffatti, gli agenti hanno deciso di perquisire l'auto. Sono saltate così fuori una dozzina di giacche a vento Moncler taroccate, chiuse nel bagagliaio e, nascosti sotto al sedile di guida, 4 orologi Rolex falsi. Tutta la merce è stata sequestrata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato portato al Comando, dove è emerso a anche che lo stesso è privo di patente di guida (pertanto l'autovettura è stata sottoposta a fermo) e che non è in regola col permesso di soggiorno perchè scaduto e non rinnovato. Oltre ad una denuncia all'autorità giudiziaria per i reati di ricettazione, detenzione di merce contraffatta, guida senza patente e permanenza illecita nel territorio dello Stato, il senegalese  è stato portato giovedì mattina alla Questura di Forlì per l'esecuzione dei provvedimenti di espulsione a suo carico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento