"Mobilità 'dolce'", per ripartire Cesenatico diventa più pedonale: ecco la mappa

L’Amministrazione Comunale ha preso questa decisione come naturale conseguenza dell’iniziativa “Cesenatico XL”

Cesenatico diventa sempre più pedonale in questa sua estate di ripartenza per dare nuova linfa al turismo e a tutte le attività del territorio.

Una scelta che guarda avanti, ispirata ai grandi centri turistici europei, e che prova a spingere la città verso scelte di mobilità dolce e sostenibile. L’Amministrazione Comunale ha preso questa decisione come naturale conseguenza dell’iniziativa “Cesenatico XL”: le attività avranno più spazio sul suolo pubblico per ottemperare alle norme di distanziamento sociale occupando diversi stalli normalmente adibiti al parcheggio e istituire aree di traffico pedonale rappresenta un scelta di aiuto per aumentare l’afflusso di cittadini e turisti.

Le vie interessate da questa modifica, che partirà venerdì 12 giugno tutti i giorni in via sperimentale, saranno Viale Fiorentini nel tratto che va da Via Leonardo da Vinci a Via Fratelli Sintoni; Viale Mazzini da Via Succi al Porto Canale; Via Saffi dal Porto Canale a Via Largo Capuccini. La pedonalizzazione inizierà alle oe 19 e si concluderà alle 24 e il Comune sta valutando anche di anticipare la data di inizio della “storica” isola pedonale di Viale Carducci, provando a estenderla anche per un tratto più ampio rispetto a quello tradizionale. 

L’ordinanza firmata ieri prevede anche l’istituzione del doppio senso di marcia, con obbligo di dare la precedenza per i veicoli che da Via Mazzini si immettono in Via Magrini, oppure proseguono in direzione Ravenna dalle ore 19 alle ore 24. Il doppio senso di marcia, con obbligo di dare precedenza per i veicoli transitanti in Via Fratelli Sintoni, nel tratto Viale Fiorentini e Via G. Marconi sempre dalle ore 19 alle ore 24. 
“Siamo convinti che questa decisione possa rappresentare una grande opportunità per Cesenatico in questa estate così particolare. È importante muoversi verso un’idea di mobilità “dolce” e sostenibile che possa valorizzare ancora di più la bellezza e la vivibilità del la nostra città durante le ore serali”, le parole del Sindaco Matteo Gozzoli. 

“In questa fase di ripartenza è importante aiutare attività e commercianti del territorio e l’ordinanza che prevede nuove zone pedonali va proprio in questo senso. Insieme al progetto “Cesenatico XL” stiamo portando avanti un pacchetto di misure per stare vicino al commercio e al turismo della città, due architravi portanti della vita di Cesenatico”, il commento del Vice Sindaco Mauro Gasperini. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Dopo l'influencer al Grande Fratello Vip una cesenate a Uomini e Donne: "Voglio conquistare il tronista"

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento