Cronaca

"Misura cautelativa contro il Coronavirus", stop ai tuffi nella piscina comunale

E' la decisione precauzionale presa dalla Sport Management, società veronese che gestisce la piscina comunale di Cesena

"L'impianto rimarrà chiuso da mercoledì 4 marzo come misura di prevenzione della diffusione della malattia virale Coronavirus, fino a nuova comunicazione". Una registrazione telefonica comunica così la decisione precauzionale presa dalla Sport Management, società veronese che gestisce la piscina comunale di Cesena.

La società comunica che "tutti gli impianti gestiti dalla società in Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana e Veneto saranno completamente chiusi al pubblico e alle società sportive in via cautelativa, visto il perdurare delle stringenti misure atte al contenimento e diffusione del contagio da Coronavirus. Seguiranno ulteriori aggiornamenti sulla riapertura degli stessi". Non fa quindi eccezione l'impianto di via Di Vittorio, in regione la società veronese gestisce anche le piscine di Rimini, Molinella (Bologna) e Castel San Giovanni (Piacenza).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Misura cautelativa contro il Coronavirus", stop ai tuffi nella piscina comunale

CesenaToday è in caricamento