Mise a segno una rapina a Savignano, 'pizzicato' a Riccione: si aprono le porte del carcere

Con la pena diventata definitiva per un 52enne si sono aperte le porte del carcere dei Casetti di Rimini

Si è conclusa con una condanna definitiva a 3 anni di reclusione la lunga carriera criminale di un napoletano 52enne arrestato, nella giornata di giovedì, dal personale della polizia di Stato di Rimini. L'uomo, ritenuto colpevole di una rapina messa a segno a Savignano sul Rubicone nel gennaio del 2013, durante gli ultimi anni era stato nuovamente arrestato per una serie di reati contro il patrimonio.

Nel frattempo si è concluso il processo che lo vedeva imputato del colpo savignanese e, con la pena diventata definitiva, era stato emesso un mandato di carcerazione ma al suo ultimo indirizzo noto a Rimini non era stato trovato. Sono così iniziate le ricerche della polizia di Stato con gli agenti che lo hanno individuato in un residence di Riccione e, dopo averlo pizzicato, lo hanno arrestato. Portato in Questura per gli accertamenti di rito, al termine delle pratiche è stato trasferito nel carcere dei "Casetti" per scontare la pena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento