Sarsina, incontro al Ministero dell'Ambiente: "Impegno per rilanciare il Lago di Quarto"

E' stato fatto il punto della situazione sul progetto legato alla valorizzazione del lago di Quarto

Su iniziativa del sottosegretario Sandro Gozi, si è tenuto mercoledì mattina al Ministero dell’Ambiente un incontro tra una delegazione di Sarsina e il Ministro Gian Luca Galletti. E' stato fatto il punto della situazione sul progetto legato alla valorizzazione del lago di Quarto. Sono stati discussi sia gli strumenti per recuperare l’intera area, sia possibili soluzioni per trasformare la zona in un’area di sviluppo ambientale e turistico.

"L’area del Lago di Quarto è troppo bella e importante per non tentare ogni strada per recuperarla e valorizzarla come merita - ha spiegato Sandro Gozi - quando il Comitato Dilaghiamo ci ha messo a conoscenza del progetto, ci siamo subito attivati presso il Ministero dell’Ambiente. Il Ministro Galletti ha dimostrato immediata sensibilità e l’incontro di oggi è stato utilissimo per capire quali ulteriori passaggi fare”.

“E’ molto importante - prosegue Gozi - che il territorio si dimostri compatto nel sostenere il percorso che porta al recupero dell’area. Per questo abbiamo voluto coinvolgere, oltre alle amministrazioni e alle forze politiche locali, anche esponenti della società civile come il Comitato stesso e Confcommercio: credo fortemente nella necessità di “giocare di squadra” per arrivare insieme al risultato". 

La delegazione di Sarsina, guidata dal vicesindaco Gianluca Suzzi, comprendeva tra gli altri l’assessore Enrico Cangini, il consigliere Giovanni Faggi, il presidente di Confcommercio Forlì-Cesena Corrado Augusto Patrignani, e il presidente del Comitato Dilaghiamo David Satanassi, oltre a tecnici e progettisti del Comune. "Da tempo con il sottosegretario Gozi si è instaurato un rapporto di vicinanza e e di collaborazione in particolare sulla necessità di rinforzare il brand Romagna, dentro al quale si inserisce l’impegno per potenziare i turismi integrati del territorio e recuperare la straordinaria risorsa del lago di Quarto sia sotto il versante ambientale e naturalistico, sia per quello che riguarda la ricettività turistica", commenta Patrignani.

"Su questo obiettivo - chiosa - stiamo lavorando da oltre un anno facendo rete con tutti gli interlocutori territoriali e stiamo coinvolgendo i massimi rappresentanti della politica grazie a un'opera di raccordo paziente che sta dando frutti importanti. Il mese scorso abbiamo avuto l’avallo dell’assessore regionale Corsini  che è stato ospite a Sarsina, con cui abbiamo dialogato in vista della concretizzazione del progetto e che abbiamo accompagnato anche a visitare il lago di Quarto, mentre invece mercoledì in Ministero abbiamo ragionato proficuamente insieme al ministro Gian Luca Galletti sulle possibilità di ottenere finanziamenti per realizzare i progetti di recupero del lago. In particolare il ministro si è reso disponibile a coordinare un tavolo che coinvolga anche la Regione e gli altri interlocutori preposti concretizzare il progetto”.

“Da parte del ministro Galletti - aggiunge Patrignani - abbiamo dunque riscontrato grande interesse verso il progetto e abbiamo ricevuti anche preziosi consigli anche operativi per intercettare finanziamenti in particolare inquadrando il progetto nell’ottica di un parco naturalistico imperniato sul lago di Quarto. A Galletti è piaciuto il raccordo tra l'istanza ambientale e quella economico-turistica. Siamo molto soddisfatti e grati al ministro per il suo coinvolgimento e molto prezioso anche in questa circostanza si è rivelato l’appoggio e il sostegno del sottosegretario Gozi che ancora una volta ha confermato la sua vicinanza e attenzione al territorio e la sua capacità nel favorire il gioco di squadra".

"Confcommercio è impegnata in questo versante a favore delle imprese e più in generale del territorio che deve sfruttare le sue straordinarie potenzialità turistiche - conclude -. A questo punto procederà il nostro lavoro insieme a tutti gli interlocutori per portare a casa il risultato di far diventare il lago di Quarto una località turistica di grande attrattività, un simbolo anch’esso insieme agli altri splendidi laghi di vallata, della bellezza della Romagna, terra del buon vivere. Come Confcommercio, per fare il punto della situazione, promuoveremo con tutti gli attori un campo un Vox populi a Teleromagna  la prossima settimana che verrà annunciato a breve e in cui ci metteremo in diretto contatto telefonico col ministro Galletti e anche con  il sottosegretario Gozi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento