Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

"Mi muovo per lavoro", ma è in cassa integrazione: denuncia per falsa autocertificazione

Controllate più di 100 persone anche all'interno dei parchi della città, che ormai non sono più accessibili

Carabinieri di Cesena in campo per i controlli sul rispetto delle misure anti-contagio. Controllate più di 100 persone anche all'interno dei parchi della città, che ormai non sono più accessibili, neanche per i possessori di animali domestici. 

Cinque minorenni sono stati pizzicati mentre giocavano a calcio al Parco di Sant'Egidio, e riaffidati ai genitori. A Linaro sono stati denunciati due ventenni che nonostante i divieti, erano impegnati in alcune vendite porta a porta.

Intanto sono iniziati i controlli anche sulle autocertificazioni, con una denuncia per falso. Un forlivese controllato a Cesena, ha dichiarato di circolare per motivi di lavoro. All'esito della verifica degli uomini dellìArma è risultato invece, che l'uomo si trovava in cassa integrazione, non avendo quindi alcun titolo per spostarsi da casa. Per lui è scattata la denuncia per la falsa autocertificazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi muovo per lavoro", ma è in cassa integrazione: denuncia per falsa autocertificazione

CesenaToday è in caricamento