rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Bagno di Romagna

Paesaggio 'coreograficamente' imbiancato in collina. Deboli le precipitazioni: in città ecco la "neve granulosa"

Temperature tipicamente invernali, e martedì mattina anche a Cesena hanno fatto capolino i primi fiocchi di neve, anche se sotto forma di "neve granulosa". Troppo scarse le precipitazioni

Temperature tipicamente invernali, e martedì mattina anche a Cesena hanno fatto capolino i primi fiocchi di neve, anche se sotto forma di "neve granulosa". Troppo scarse le precipitazioni per avere un paesaggio imbiancato in stile Balze di Verghereto. 'Palline di ghiaccio' che nella fase più intensa sembrano fiocchi, e si sbriciolano al suolo, riuscendosi a depositare magari solo sui parabrezza delle auto.

La pagina Facebook Meteo-Pedemontana Forlivese ha invece postato in mattinata la foto di un paesaggio lievemente imbiancato al Lago di Acquapartita (Bagno di Romagna), siamo a 700 metri di altitudine. "Nel mio intervento di ieri sera (lunedì) avevo ipotizzato la possibilità di qualche debolissima precipitazione, effettivamente si tratta di pura coreografia con le prime colline lievemente imbiancate. Peccato però, le rare volte che le temperature sono decenti mancano le precipitazioni, da dicembre ci si aspetta molto di più".

Del resto gli esperti avevano previsto un meteo della settimana prettamente invernale. "Nelle ultime ore l'arrivo di una massa d'aria fredda e secca dal Nord Europa sta riportando condizioni tipicamente invernali in Emilia-Romagna - ha detto Alessandro Conigliaro di 3bmeteo.com -. Il travaso di aria fredda dalle Alpi sta facendo crollare la colonnina di mercurio in pianura, con valori massimi che nelle ore diurne non riescono ad andare oltre i +4/+5°C.

Nei prossimi giorni

Mercoledì, si legge nel bollettino dell'Arpae dell'Emilia Romagna, il cielo si presenterà in prevalenza molto nuvoloso. Nel corso della giornata ed in serata parziali schiarite sul settore occidentale ed addensamenti un po' più consistenti tra i rilievi centrali e la Romagna, dove non si escludono deboli piogge o pioviggini. Le temperature minime sono previste in lieve rialzo con valori tra 0 e 3 gradi, localmente inferiori nelle aree extraurbane, mentre le massime in aumento, generalmente comprese tra 4 e 6 gradi. Giovedì è previsto un umento della nuvolosità al mattino a partire dal settore occidentale, con piogge soprattutto dalla seconda parte della giornata ed in intensificazione in particolare lungo i rilievi e sul settore orientale. Nevicate solo sulle vette più alte. Le temperature sono previste in aumento, specie nei valori massimi per effetto di una temporanea ventilazione dai quadranti sud-orientali. Nei giorni a seguire sono attese pecipitazioni sparse e residue tra venerdì e sabato sul settore orientale della regione con schiarite attese per domenica. Le temperature tenderanno a risalire leggermente fino a domenica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paesaggio 'coreograficamente' imbiancato in collina. Deboli le precipitazioni: in città ecco la "neve granulosa"

CesenaToday è in caricamento