Merendine scadute vicino al parco, negoziante nei guai

Settanta interventi e nove sanzioni, ma anche tante occasioni per raccogliere segnalazioni e spunti dai cittadini. E’ positivo il bilancio dell’attività di prevenzione nei giardini pubblici svolta dalla Municipale

Settanta interventi e nove sanzioni, ma anche tante occasioni per raccogliere segnalazioni e spunti dai cittadini. E’ positivo il bilancio dell’attività di prevenzione nei giardini pubblici e nelle aree verdi della città attivata dalla Polizia Municipale di Cesena da giugno a settembre per il controllo sulla corretta custodia dei cani condotti a passeggio. I controlli nelle aree verdi del centro e della periferia continueranno fino all’apertura delle scuole e nelle giornate di sole.

“Una presenza discreta che è stata particolarmente apprezzata dai cittadini – sottolineano il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi e l’Assessore alla Promozione delle Sicurezze Ivan Piraccini –  e ha contribuito a mantenere un clima di serenità e sicurezza ideale per i loro momenti di svago. Allo stesso tempo, gli agenti della Municipale hanno svolto una preziosa attività di monitoraggio delle aree verdi, verificando che nei giardini non circolassero ciclomotori e motocicli e segnalando agli uffici comunali competenti alcuni piccoli interventi di manutenzione ordinaria, come la sostituzione di cestini danneggiati o la rimozione di rami pericolanti, che sono stati eseguiti rapidamente”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La presenza della pattuglia della Polizia Municipale, anche in abiti civili, nei parchi ha permesso poi il recupero di circa 30 rottami di biciclette, in collaborazione con il Servizio Verde Pubblico del Comune. L’attività di controllo si è estesa anche alle aree adiacenti i giardini pubblici: durante un’ispezione degli esercizi commerciali, nell’ambito degli interventi collegati a tutela dei consumatori, gli agenti hanno scoperto sugli scaffali di un negozio dell’area centrale 22 confezioni di alimenti scaduti. Molto ampia la gamma dei prodotti: tortellini, merendine, pesto alla genovese, pancetta affumicata, riso soffiato, formaggi, salse varie. Immediatamente è scattato il sequestro. I titolari sono stati sanzionati con una multa di 3.166 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento