rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Mercato Saraceno

Partecipazione giovanile, "Mercato si-cura": ecco 22 appuntamenti dedicati ai giovani e ai più piccoli

Una lunga serie di eventi e laboratori di animazione sociale ed educazione alla creatività di strada dedicati ai più giovani

Prende il via il progetto Mercato Si-Cura nel Parco degli Orti di Bora con una lunga serie di eventi e laboratori di animazione sociale ed educazione alla creatività di strada dedicati ai più giovani in collaborazione con la cooperativa Atlantide e l’Associazione Barbablù. Tra la fine di giugno e per tutto il mese di luglio 9 diverse tipologie di laboratori , da quello teatrale con Paolo Summaria che permetterà ai singoli partecipanti di osare, fare qualcosa che nella vita quotidiana normalmente non si fa; incoraggia a conoscere maggiormente i propri limiti, inibizioni, blocchi suggerendo allo stesso tempo possibili soluzioni,  al laboratorio di disegno in stile manga, arte e natura al Parco, arcieri per un giorno, attività sportive e tanti altri bellissimi laboratori unico spettacolo serale il 2 luglio con Fabio Canini  e le sue “storie e racconti animati”   Un totale di 22 incontri ad ingresso gratuito dedicati ai ragazzi e alle ragazze dai dai 3 ai 16 anni, tutto il programma è pubblicato sul sito del Comune di Mercato saraceno e sulla pagina Facebook 

Queste le parole dell’assessore alle politiche sociali Giulia Paci:”L’obiettivo di queste attività è quello di incrementare percorsi di partecipazione giovanile tramite iniziative ludiche, ricreative, culturali e laboratori allo scopo di risvegliare e sviluppare il senso di appartenenza al territorio, rivolgendosi prevalentemente ai gruppi informali di adolescenti che si incontrano nei luoghi naturali di ritrovo. Questi laboratori rappresenteranno una modalità per coinvolgere e rendere protagonisti gli adolescenti ed i bambini, al fine di promuovere e rinforzare il senso civico, i fattori intrinseci che proteggono il bene comune e le risorse che naturalmente sono presenti nei luoghi di aggregazione come appunto il parco degli Orti di Bora.”

Il progetto “Mercato Si-cura del Comune di Mercato Saraceno” finanziato con contributi ex art. 6 della L.R. 24/2003 (accordo di programma tra Regione e Comune per la sicurezza urbana, la prevenzione della criminalità e del disordine sociale) proseguirà con interventi di risistemazione del verde e dell’arredo pubblico, potenziamento dell’illuminazione pubblica e azioni di street-art nel centro storico del capoluogo e del parco degli Orti di Bora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partecipazione giovanile, "Mercato si-cura": ecco 22 appuntamenti dedicati ai giovani e ai più piccoli

CesenaToday è in caricamento