Cronaca

Mercato Saraceno solidale, quasi 1000 uova di Pasqua distribuite ai bambini

Le uova saranno distribuite, il prossimo sabato, alle famiglie con bimbi da 0 a 14 anni  dagli amministratori  e dal personale volontario in ogni frazione

Grazie alla sensibilità dell’Amministrazione Comunale di Mercato Saraceno e della Misericordia Valle del Savio, e in collaborazione con le associazioni del territorio, saranno distribuite oltre 900 uova di Pasqua a tutti i bambini del comune.

L’Amministrazione Comunale di Mercato Saraceno pensando alla Pasqua ha deciso di essere vicino ai bambini che in questo lungo periodo  sono costretti a casa e non con pochi disagi.  Lo fa con un piccolo gesto che sicuramente sarà apprezzato da tutta la comunità mercatese. In questi giorni grazie alla collaborazione con la  Confraternita Misericordia  Valle del  Savio sono state acquistate oltre 900 uova di cioccolato che verranno recapitate della varie associazioni del territorio a tutti i bambini. 

Le uova saranno distribuite, il prossimo sabato, alle famiglie con bimbi da 0 a 14 anni  dagli amministratori  e dal personale volontario in ogni frazione e in ogni angolo del Comune di Mercato Saraceno, grazie alla proficua collaborazione delle associazioni locali.
Tutto il lavoro che l’Amministrazione comunale ha fatto in questi anni per dare spazio e credito alle associazioni di volontariato, che sono il fulcro portante e di orgoglio di una comunità,  oggi, in questa emergenza mondiale,  ha portato a risultati straordinari e commoventi a riprova che il tessuto sociale è solido e solidale.  Infatti da quando è partita l’emergenza Covid 19, tramite la Misericordia è stato attivato il fondamentale servizio di consegna di spesa e medicinali a domicilio per le persone con fragilità  e accompagnamento delle persone per visite, prelievi, monitoraggi, che non si possono fermare. Preziosa  la collaborazione dei negozianti, anche loro in prima fila ad affrontare i disagi causati da emergenza.

“Solo nella Misericordia” dichiara Israel De Vito, Governatore della Misericordia Valle Savio “una media di 10 volontari sono impiegati quotidianamente, da lunedì a sabato e circa 350 consegne già effettuate. Altri volontari sono impegnati nell'organizzazione dei turni, delle consegne, nella comunicazione con i negozi e nella gestione dei buoni spesa, per i quali pensiamo di soddisfare le numerose richieste possibilmente entro Pasqua. Solo per i buoni spesa sono attive due squadre al giorno. Anche la Caritas, come è sempre stata, è in prima linea e con esuberi alimentari che riceve, prepara pacchi per la ridistribuzione alle famiglie in difficoltà. Grande la gara di solidarietà anche per la  spesa sospesa e i beni donati che sono stati ad oggi recuperati saranno suddivisi e consegnati nei prossimi giorni.”

“Ringrazio uno ad uno tutti i volontari” fa sapere il Sindaco Monica Rossi, che prosegue “Senza tutto il grande lavoro delle nostre associazioni che si sono messe in rete e a disposizione dell’immenso, straordinario e delicato lavoro a cui siamo stati chiamati in questo periodo, non ce la faremmo. Sono veramente commossa di avere dei cittadini con un senso civico così grande, che buttano il cuore oltre l’ostacolo e che insieme a tutti i loro colleghi italiani sanno di che faranno parte della storia insieme al personale sanitario, ringrazio anche le centinaia  di persone che giornalmente  seguono i miei aggiornamenti sui vari canali social, Facebook e Telegram, noi non vogliamo lasciare indietro nessuno e quando ne usciremo saremo la grande comunità che siamo sempre stata”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato Saraceno solidale, quasi 1000 uova di Pasqua distribuite ai bambini

CesenaToday è in caricamento