Mercato Saraceno, si commemorano le vittime della tragedia di Montecastello

Nella tragedia dello Zingone persero la vita 19 operai, il primo maggio la commemorazione nel 71esimo anniverario

Era il 30 aprile 1948, a Montecastello, una piccola frazione del Comune di Mercato Saraceno, quando la grande arcata di cemento e le impalcature di sostegno dell’imponente ponte sul fiume Savio improvvisamente crollano in un tumulto di macerie, seppellendo gli operai. Stavano lavorando alla ricostruzione dello stesso dopo i danni subiti nel bombardamento del 1944 ad opera delle truppe tedesche in ritirata verso nord.

Nella tragedia dello Zingone persero la vita 19 lavoratori provenienti dai Comuni di Mercato Saraceno, Sogliano al Rubicone, Sant’Agata Feltria e Sarsina. Si è trattato di un episodio drammatico, che ancora oggi è ricordato come la più grave tragedia del lavoro dell’Italia repubblicana. Sono trascorsi oltre settant'anni dalla tragedia, e la cittadinanza di Mercato Saraceno continua a mantenere vivo il ricordo dei drammatici fatti.

Il programma della giornata di mercoledì 1 maggio vedrà alle 10 la messa nella chiesa di Montecastello. Al termine della funzione un corteo raggiungerà la via primo maggio, dove sorge il monumento ai caduti dello Zingone. Dopo la deposizione delle corone di alloro si susseguiranno testimonianze ed interventi delle autorità, alla presenza dei Sindaci dei comuni coinvolti nella tragedia e dei rappresentanti della sede territoriale di ANMIL, Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro.

La manifestazione vedrà anche il coinvolgimento di alcuni bambini e ragazzi delle scuole, e la collaborazione operativa della Pro Loco di Montecastello. Il Comune invita la cittadinanza a partecipare.

Potrebbe interessarti

  • Borghi di Romagna: i 4 più belli

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Meduse: verità e falsi miti su come rimediare alle loro punture

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • "Riportata in vita dai medici col mio bimbo in grembo", la storia di Annalisa

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • Schianto alla rotonda, auto travolge un corridore: è grave. La Polizia Locale lancia un appello sui social

  • In tanti in Piazza della Libertà per Scamarcio: "Onorato di essere qui"

Torna su
CesenaToday è in caricamento