rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Mercato Saraceno

Mercato Saraceno, servizio civile: l'amministrazione comunale cerca 4 volontari

Si tratta di un'esperienza di solidarietà che permette ai giovani interessati di dedicare un anno della propria vita a se stessi e agli altri

Il Comune di Mercato Saraceno cerca 4 volontari per il servizio civile. Si tratta di un'esperienza che va avanti da oltre un decennio, con decine di giovani che hanno avuto modo di rendersi protagonisti in interventi a servizio della comunità, in ambito educativo, assistenziale e culturale. Si tratta di un'esperienza di solidarietà che permette ai giovani interessati di dedicare un anno della propria vita a se stessi e agli altri, acquisendo nuove conoscenze e competenze pratiche spendibili nel corso della vita lavorativa, favorendo la propria crescita personale e formativa.

Sono ora aperti i termini per la presentazione di domande di partecipazione per due progetti di servizio civile nazionale: le attuali aree di intervento dei progetti sono riconducibili ai settori dell’ educazione e promozione culturale; nello specifico i giovani (18 anni compiuti fino a 28 anni +364gg, italiani, comunitari o extracomunitari regolarmente soggiornanti) potranno preesentare domanda per due progetti: “Servizio più interessi" e "Pagine in rete". Sono disponibili due posti per ogni progetto. La domanda di partecipazione deve essere indirizzata al Comune di Mercato Saraceno entro le 14 di mercoledì 20 aprile. Per ogni ulteriore informazione è possibile consultare il sito www.comune.mercatosaraceno.fc.it o contattare il Comune di Mercato Saraceno - Ufficio Scuola/Cultura 699716 e 699722.

L'area di intervento del primo progetto è quella dell'educazione e della promozione culturale, con particolare riferimento al tutoraggio scolastico (i giovani prescelti si troveranno a collaborare con insegnanti ed educatori,  affiancando piccoli alunni delle scuole territorio). Non viene richiesto ai ragazzi di possedere particolari competenze o abilità; sarà dato valore alle loro attitudini personali e alle  conoscenze acquisibili con la formazione; Scopo del progetto è quello di consentire il potenziamento del sostegno scolastico ai bambini più in difficoltà, in un'ottica di integrazione.

L'area di intervento del secondo progetto è quella della promozione degli interventi culturali e interculturali. I giovani prescelti si troveranno a collaborare con l'Ufficio Cultura del Comune in attività di promozione culturale del territorio, con particolare riferimento alla biblioteca comunale ed al teatro Palazzo Dolcini. Consolidare e potenziare il servizio bibliotecario sia in relazione alla riqualificazione del servizio propriamente detto e ai bisogni delle fasce più deboli della popolazione e sia in funzione della biblioteca come centro informativo per tutte le iniziative culturali e di socializzazione del territorio, al fine di riannodare un “filo diretto” tra Ente Pubblico Locale – Comune – e residenti, (famiglie, giovani, anziani, immigrati), così da costituire attorno alla biblioteca una sorta di piazza virtuale, un luogo d’incontro e di informazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato Saraceno, servizio civile: l'amministrazione comunale cerca 4 volontari

CesenaToday è in caricamento