Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Mercato Saraceno, il Comune cerca scrutatori per il referendum del 29 marzo

La condizione necessaria per dichiarare la propria disponibilità è l’essere già iscritti nell’albo delle persone idonee all’ufficio di scrutatore di seggio, l’essere studenti o disoccupati

Gli elettori del Comune di Mercato Saraceno, già iscritti nell'albo degli scrutatori, che si trovano nella condizione di studente o disoccupato e desiderino svolgere il ruolo di scrutatore per il referendum del 29 marzo, possono presentare entro il 29 febbraio la propria dichiarazione di disponibilità a svolgere tale incarico. E' necessario compilare e firmare il modulo, reperibile nella sezione news del sito comunale, e consegnarlo personalmente allo Sportello Facile del Comune martedì pomeriggio dalle 14,15 alle 17,15; mercoledì, venerdì e sabato dalle 8 alle 13.

Il modulo può essere inviato via e-mail all’indirizzo: sportellofacile@comune.mercatosaraceno.fc.it o anagrafe@comune.mercatosaraceno.fc.it (in tal caso si dovrà allegare copia di un documento di identità). L’impegno richiesto è sabato 28 marzo dalle 16 e fino alla conclusione dei lavoro, per le operazioni di verifica del materiale, autenticazione delle schede di voto, e domenica 29 marzo dalle 7 e fino alla conclusione delle operazioni di scrutinio, che inizierà appena conclusa la votazione alle 23.

La condizione necessaria per dichiarare la propria disponibilità è l’essere già iscritti nell’albo delle persone idonee all’ufficio di scrutatore di seggio, l’essere studenti o disoccupati. Il compenso per gli scrutatori sarà di 104 euro, come rimborso spese fisso forfetario, non assoggettabile a ritenute o imposte e non concorre alla formazione della base imponibile a fini fiscali. Tutte le dichiarazioni pervenute saranno esaminate dalla Commissione Elettorale, e gli scrutatori nominati verranno avvisati dell’avvenuta nomina tramite gli agenti di Polizia Locale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato Saraceno, il Comune cerca scrutatori per il referendum del 29 marzo

CesenaToday è in caricamento