Mercatini di Natale: i volontari Ior invadono le piazze del Cesenate

Quest’anno il ricavato verrà suddiviso: gli stand del territorio di Forlì lavoreranno a favore del "Progetto Moda"

I volontari dell'Istituto Oncologico Romagnolo hanno ufficialmente aperto i battenti dei vari mercatini di Natale: un appuntamento oramai tradizionale per i cittadini della provincia, che si recano agli stand dell’Istituto per idee regalo che possano anche sostenere la ricerca scientifica e chi combatte la personale battaglia contro il cancro. Quest’anno il ricavato verrà suddiviso: gli stand del territorio di Forlì lavoreranno a favore del "Progetto Moda", sperimentazione portata avanti dall’equipe di Senologia dell’Ospedale Pierantoni-Morgagni in collaborazione con l’Irst Irccs di Meldola; mentre l’incasso delle bancarelle del territorio di Cesena andrà a sostegno del Progetto Margherita, servizio gratuito messo a disposizione dall’Istituto Oncologico Romagnolo per tutte le donne sottoposte a chemioterapia.

Il progetto "Moda" coinvolgerà 40 donne, andando a valutare i miglioramenti funzionali ed estetici offerti di una nuova tecnica sperimentale. Lo studio, pubblicato dal team di Forlì nel 2015 sulla rivista Journal American College of Surgeon e che è valso all’equipe di Chirurgia Senologica il riconoscimento “Memorial Prize 2017”, mira ad aprire nuovi orizzonti clinici nella medicina e chirurgia, impiegando durante l’intervento chirurgico di ricostruzione del seno una “matrice omologa dermica acellularizata”: tessuto umano, derma, trattato in laboratorio, in grado di rigenerarsi, crescere, invecchiare e comportarsi proprio come la pelle delle pazienti.

“Attualmente la maggior parte delle pazienti è costretta a sottoporsi a due distinti interventi, di solito a distanza di 6-12 mesi l’uno dall’altro - spiega Annalisa Curcio, responsabile dell'Unità Operativa di Senologia di Forlì - con l’inserimento di espansori tissutali che gradualmente permettono l’inserimento della protesi definitiva. Questa sperimentazione potrà in futuro permettere alle pazienti di vedere ricostruito sin da subito ed in un solo tempo chirurgico il proprio seno, con una minore possibilità di complicanze rispetto all’utilizzo di tecniche convenzionali". Anche quest’anno, per la grande maratona di speranza e solidarietà verso il Natale, gli stand Ior saranno dislocati su tutto il territorio.

Ecco dove trovare gli stand

Cesena, Centro Commerciale Lungo Savio, dal 7 all’11 dicembre
Cesena, Centro Commerciale Famila Torre del Moro, dal 15 al 24 dicembre
Cesena, Ospedale Bufalini, dal 15 al 24 dicembre
San Piero in Bagno il 16 e 17 dicembre
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

Torna su
CesenaToday è in caricamento