rotate-mobile
Cronaca

Meno rumori, più sicurezza: cambia la viabilità intorno al 'Vidia'

Nella serata di sabato 1 ottobre scatterà la sperimentazione di un nuovo sistema di circolazione – limitato alle sole serate del sabato – intorno alla discoteca Vidia di San Vittore

Nella serata di sabato 1 ottobre scatterà la sperimentazione di un nuovo sistema di circolazione – limitato alle sole serate del sabato – intorno alla discoteca Vidia di San Vittore. L’iniziativa è stata presa dal Servizio Mobilità del Comune di Cesena, in accordo con i gestori del locale, il Quartiere Valle Savio, la Polizia Locale e i residenti della zona, con l’intento di migliorare l’accesso e la sicurezza e, al contempo, ridurre i rumori.

Infatti, ogni sabato sera dalle ore 23,00 alle ore 5,00, per chi proviene da Cesena sarà vietato il transito sulla via San Vittore a partire dalla rotonda San Vittore. Il traffico sarà indirizzato - con opportuna segnaletica di deviazione - sul breve percorso della via del Rio e sulla via Zamboni, per poi tornare sulla via San Vittore poco oltre il punto dove si trova la discoteca, consentendo di proseguire in direzione San Carlo e Borello.

Questa deviazione mira a spingere i frequentatori del Vidia ad utilizzare il grande parcheggio in via del Rio (di giorno utilizzato dai dipendenti dell’azienda Amadori), che dista soli 400 metri dalla discoteca.

Inoltre, limitando il traffico davanti al locale a una sola corsia di marcia si dovrebbe contribuire a rendere più fluido e sicuro il traffico della zona.
Altri limitati divieti sono previsti nell’area circostante al Vidia per impedire la sosta irregolare.

Il provvedimento ha carattere sperimentale e già dopo la prima serata si valuteranno gli effetti ed i comportamenti degli utenti nonché l’eventuale miglioramento delle segnaletica temporanea già predisposta con particolare attenzione.

Ulteriori verifiche saranno fatte dopo tre-quattro serate.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meno rumori, più sicurezza: cambia la viabilità intorno al 'Vidia'

CesenaToday è in caricamento