Lo scultore Mauro Manenti dona un'opera al Comune di Bagno di Romagna

L'iniziativa è stata curata, per conto dell'associazione di volontariato, dal socio fondatore Antonio Teverini. La delegazione dell'amministrazione comunale era rappresentata tra l'altro dal sindaco Lorenzo Spignoli

Martedì mattina, nella sala consiliare del municipio di San Piero in Bagno, si è svolta una piccola simpatica cerimonia. Lo scultore locale Mauro Manenti ha donato al Comune di Bagno di Romagna una sua bella opera, che riproduce lo stemma comunale. La stessa resterà esposta in municipio per alcuni giorni, assieme ad un altro bassorilievo, riproducente lo stemma dell'Associazione Il Faro di Corzano e ad una lapide contenente una iscrizione per i viandanti, che in seguito sarà collocata sul percorso della mulattiera per Corzano, a disposizione dei visitatori.

L'iniziativa è stata curata, per conto dell'associazione di volontariato, dal socio fondatore Antonio Teverini. La delegazione dell'amministrazione comunale era rappresentata dal sindaco Lorenzo Spignoli, dall'assessore Stefano Gradassi, dal consigliere delegato Roberto Bassetti e dalla segretaria Giancarla Giovacchini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco ha apprezzato l'estro artistico del concittadino Manenti e l'ha ringraziato per il generoso dono, che troverà collocazione all'interno del municipio in postazione che sarà scelta assieme. Alla cerimonia hanno partecipato altri soci dell'associazione Il Faro di Corzano (di cui pure Manenti è socio), il presidente del Centro Culturale di iniziative sociali Bruno Belli e alcuni cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

  • Cresce la curva dei contagi, "focolaio" in un caseificio. Il Covid torna ad uccidere nel Cesenate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento