Gambettola, 30 anni da dipendente comunale: l'elettricista Gardini va in pensione

Nato nel 1958, è stato assunto al Comune di Gambettola in qualità di operaio specializzato elettricista-impiantista nel dicembre del 1986, come vincitore di concorso pubblico, dopo che aveva già svolto oltre 12 anni di lavoro in ambito privato

Il mese di giugno ha portato un altro pensionamento al Comune di Gambettola. Dopo oltre 42 anni di lavoro è andato in pensione il dipendente comunale Mauro Gardini. Nato nel 1958, è stato assunto al Comune di Gambettola in qualità di operaio specializzato elettricista-impiantista nel dicembre del 1986, come vincitore di concorso pubblico, dopo che aveva già svolto oltre 12 anni di lavoro in ambito privato, soprattutto come elettricista. Contraddistintosi per le sue capacità e per la sua disponibilità, dal 2007 svolgeva il ruolo e le funzioni di capo operaio. Un lavoro non facile il suo, che ha comunque portato sempre avanti con impegno, dedizione e serietà.

"Mauro si è fatto voler bene sia dai cittadini che dai colleghi con i quali ha sempre avuto un rapporto di estrema cordialità e disponibilità anche quando si è trattato di aiutarli nella risoluzione di problematiche di carattere informatico di cui ha buona conoscenza e verso cui nutre grande passione", afferma il sindaco Roberto Sanulli, che, a nome dell’amministrazione comunale e di tutta la comunità, ha espresso a Gardini il suo ringraziamento per il lavoro svolto alle dipendenze del Comune di Gambettola e gli augura che il futuro continui ad essere pieno di interessi e di gratificazioni. "Un ringraziamento particolare anche per la sua adesione al Gruppo Comunale di Protezione Civile, adesione che testimonia ancora una volta il suo senso di responsabilità e la volontà di continuare a contribuire al bene della collettività", conclude. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento