Cronaca

Maturità 2013, toto-tema beffato: Paesi in via di sviluppo e Magris

Toto-tema smentito. Niente Pirandello, Quasimodo e Ungaretti. L'autore scelto per l'analisi del testo per la prima prova di maturità è Claudio Magris

Toto-tema smentito. Niente Pirandello, Quasimodo e Ungaretti. L'autore scelto per l'analisi del testo per la prima prova di maturità è Claudio Magris. Tra le prime indiscrezioni, apparse sul sito Studenti.it già dalle 8.32, c'era quella di Pirandello con una traccia su "I Vecchi e i Giovani". Ma alle 8,28 Skuolazoo ha rivendicato il primato. La conferma è arrivata alle 8.45 da Skuola.net. Il brano da analizzare è "L'infinito viaggiare".

Si tratta di un ampio resoconto dei più recenti viaggi compiuti dal Magris, dove mostra le caratteristiche dei paesi visitati (la lingua, la cultura, l'arte, la vita, gli usi ed i costumi, e la storia. Per la tipologia letteraria è stato chiesto al candidato di analizzare la relazione tra individuo e società di massa attraverso testi di autori tra i quali Pasolini, Canetti e Montale. Nel tema storico l'argomento ha riguardato i Paesi emergenti (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica) in espansione economica.

Per il tema socio-economico Stato, mercato e democrazia. A supportare quest'ultima traccia diversi testi, tra i quali Krugman e Zingales. Il saggio-breve o articolo di giornale ha riguardato gli omicidi politici, con riferimento ai delitti di Mussolini e di Moro o a quanto avvenuto nella ex Jugoslavia. Per il tema scientifico (tipologia B) la ricerca sul cervello. Negli allegati il riferimento al progetto "Brain" illustrato dal presidente degli Usa, Barack Obama.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2013, toto-tema beffato: Paesi in via di sviluppo e Magris
CesenaToday è in caricamento