menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Matera capitale della cultura 2019 omaggia Pascoli

Alla cerimonia dello svelamento del busto, promossa dall'amministrazione comunale di Matera, ha partecipato il sindaco Luciana Garbuglia

La capitale europea della cultura 2019 rende omaggio al poeta Giovanni Pascoli. Nel giorno in cui ricorre l'anniversario della morte del poeta avvenuta il 6 aprile 1912, la "città dei sassi" ha consegnato alla comunità un busto in bronzo del Poeta e lo ha collocato in via Rivola, di fronte al Liceo dove Pascoli, che visse a Matera dal 1882 al 1884, insegnò lettere greche e latine. Alla cerimonia dello svelamento del busto, promossa dall'amministrazione comunale di Matera, ha partecipato il sindaco Luciana Garbuglia, invitata dal sindaco di Matera Raffaello de Ruggeri, insieme al vicesindaco di Viggiano (dove Pascoli fu commissario d'esami) Rosita Gerardi e al vicepresidente dell'Accademia Pascoliana, Piero Maroni.

“Ringrazio il sindaco De Ruggeri per questa lodevole iniziativa che oggi, giornata di anniversario pascoliano, non solo ha il pregio di unire San Mauro Pascoli e Matera, due realtà legate dal Poeta che ha così profondamente formato e influenzato la letteratura italiana e soprattutto, con i suoi versi, la nostra identità nazionale - ha dichiarato il sindaco Garbuglia -, ma pone le basi per far entrare a pieno titolo il nostro Poeta nell'ambito delle celebrazioni di Matera Capitale europea della cultura 2019. Abbiamo in animo infatti di dare corso ad un Protocollo di Intesa che promuoverà attività ed iniziative culturali proprio a Matera nel corso del 2019 per alimentare la memoria pascoliana e far conoscere ancora di più Giovanni Pascoli ad un pubblico ancora più ampio e internazionale, quale quello a cui si rivolgono le capitali della cultura".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento