"Mascherina e insulina", sesta edizione per la lotteria solidale di Diabete Romagna

A causa dell’emergenza Covid-19 l’iniziativa non solo non poteva fermarsi, ma si è resa ancor più necessaria

E’ la sesta edizione per la campagna di sensibilizzazione sul diabete a cui è abbinata la campagna di raccolta fondi e una lotteria solidale a favore dei progetti dell’associazione Diabete Romagna. A causa dell’emergenza Covid-19 l’iniziativa non solo non poteva fermarsi, ma si è resa ancor più necessaria. Quante volte in questi giorni siamo tornati indietro, varcato il cancello di casa, per riprendere la mascherina che avevamo dimenticato, chi ha il diabete non può permettersi di uscire di casa senza l’insulina, semplicemente perché senza insulina non vive.

Vista offuscata, calo di peso improvviso, fame eccessiva, infezioni, formicolio, confusione, spossatezza, irritabilità, sete frequente, questi sono alcuni dei sintomi del diabete. Sono diversi i tipi di diabete e basta inserire sul web la parola “diabete” per avere un’idea di quanto sia diffuso e di quanto sia stato scritto e detto sul diabete, 8.750.000 risultati. “Non vogliamo elencare tutte le complicanze del diabete, perché sappiamo quanta preoccupazione destano nei pazienti e nei loro famigliari, ma anche qui basta scrivere “diabete e complicanze” su un qualsiasi motore di ricerca per approfondire e si apre un universo. Quell’universo è la quotidianità per una persona con diabete. Eppure il diabete non fa notizia, chi ha il diabete non grida al mondo il senso di impotenza che vive per non riuscire a tenere sotto controllo la glicemia. Perché se la glicemia non è sotto controllo, e se hai il diabete il tuo corpo non la regola più in maniera autonoma, semplicemente non puoi vivere. Se non tieni il diabete sotto controllo semplicemente non vivi. E l’impegno che in ogni istante della tua vita il diabete chiede può essere soffocante. Per questo diciamo “il diabete non va in vacanza”, per questo diciamo “il diabete è un’emergenza nell’emergenza”, per questo diciamo “per una persona con diabete ogni giorno è una potenziale emergenza” Pierre Cignani, presidente dell’associazione Diabete Romagna promotrice della campagna.

Per questo come ogni estate l’iniziativa Diabete Beach coinvolge decine di aziende amiche dell’associazione, volontari e sostenitori in una grande gara di solidarietà e quest’anno il motto della campagna è in linea con i tempi “In questa tua estate ricordati di chi oltre alla mascherina dovrà portare in spiaggia il glucometro per misurare la glicemia e l’insulina.” Testimonial della campagna la piccola Mia, che è stata testimonial fin dalle prime edizioni, in spiaggia con mascherina e il kit che per lei, come per tutte le persone con diabete, è un salvavita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ogni donazione per la campagna Diabete Beach permetterà di rendere più leggero il peso dello zaino che ogni persona con diabete deve portare sulle spalle per tutta la vita permettendo all’associazione di continuare a portare avanti progetti come l’assistenza medica domiciliare per persone con diabete non autosufficienti. Inoltre per ogni 2,5 euro di donazione l’associazione abbinerà un numero corrispondente ad un biglietto della lotteria solidale associata alla campagna, che prevede oltre quaranta premi e come primo premio un buono spesa di 1.000 euro di Coop Allenza 3.0. Il regolamento completo della lotteria è presente sul sito dell’associazione. Per donare questi sono i riferimenti: https://www.diabeteromagna.it/donations/diabete-beach-2020/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Dopo l'influencer al Grande Fratello Vip una cesenate a Uomini e Donne: "Voglio conquistare il tronista"

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento