rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Sedicenne "in fuga" da una settimana: ricerche ancora invano

Continua a rimanere irreperibile la studentessa di 16 anni scomparsa dalla sua abitazione di Diegaro esattamente una settimana fa, nonostante la pubblicazione dell'annuncio e una diffusione capillare della sua fotografia tra le forze dell'ordine

Continua a rimanere irreperibile la studentessa di 16 anni scomparsa dalla sua abitazione di Diegaro esattamente una settimana fa. Nonostante la pubblicazione dell'annuncio con tanto di foto e una diffusione capillare della sua fotografia tra le forze dell'ordine, non ci sono state segnalazioni utili per il suo reperimento e la studentessa, assieme al fidanzato coetaneo, restano quindi tuttora inseriti negli elenchi delle persone scomparse.

Le forze dell'ordine presidiano tutti i punti di maggior transito. Il sospetto è che i due ragazzi in fuga – con grande preoccupazione delle rispettive famiglie – possano aver trovato qualcuno che li ospiti, anche perché non dovrebbero avere denaro con sé per sostenersi per un'assenza così prolungata. La ricerca è estesa a tutto il territorio nazionale, dal momento che potrebbero aver lasciato la Romagna.


L'appello, chiaramente, è che facciano ritorno a casa spontaneamente. Resta assente anche il fidanzato, residente a Imola, anche lui minorenne. Martina Fabbri è studentessa all'Alberghiero di Forlimpopoli. Al momento della scomparsa indossava scarpe grigie, uno zaino viola, pantaloni jeans azzurri chiari e maglia nera con una riga bianca e felpa verde scura. Ha capelli lunghi tendenti al rosso. Chi la avvistasse chiami tempestivamente i carabinieri o la polizia ai numeri di emergenza 112 e 113.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sedicenne "in fuga" da una settimana: ricerche ancora invano

CesenaToday è in caricamento