Mare in burrasca, Scirocco e alta marea: Adriatico sorvegliato speciale a Cesenatico

Le Porte Vinciane restano chiuse fino al termine della allerta in vigore, che scadrà nella nottata tra martedì e mercoledì

L'Adriatico diventa sorvegliato speciale. L'effetto combinato di alta marea, intensificazione dei venti dai quadranti meridionali e del moto ondoso, con mare molto mosso sotto costa ed agitato al largo, ha favorito fenomeni di ingressione marina. Il sindaco Matteo Gozzoli ha aggiornato nel tardo pomeriggio di lunedì sulla situazione: "La protezione civile e i volontari di Radiosoccorso Cesenatico stanno monitorando la costa, le dune e il molo che in queste ore sono sottoposti alle onde del mare molto agitato. Le Porte Vinciane restano chiuse fino al termine della allerta in vigore", che scadrà martedì. A Cesenatico il vento è soffiato ad oltre 70 chilometri orari. Tra il tardo pomeriggio e la prima serata di lunedì Cesenatico Servizi, Radio Soccorso Cesenatico e Polizia Municipale hanno provveduto alla messa in sicurezza di un albero pericolante tra viale Carducci, viale Torino e viale Trento.

La spiaggia è invasa dalla mareggiata ma le dune di protezione hanno tenuto. "Come previsto nel pomeriggio il vento e il mare hanno iniziato a fare la voce grossa ma le previsione ci dicono che è in attenuazione - spoega Gozzoli -. Alle 18 la boa ondametrica di Arpae ha misurato onde altre 2.30 metri. I tecnici della Protezione Civile del Comune e gli operai di Cesenatico Servizi stanno monitorando le dune e rinforzando i punti più critici della costa".

Effetti per il vento anche in montagna. Le folate hanno reso instabili delle onduline metalliche applicate ad un hotel in disuso sulla strada provinciale del Mandrioli, arrecando pericolo alla circolazione stradale per il pericolo di distacco di oggetti metallici dfall'edificio.

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla" per vento e temporali e "arancione" per "stato del mare" e "criticità costiera". Si legge nell'avviso diramato: "Lunedì la presenza di un sistema temporalesco auto rigenerante determinerà precipitazioni di intensità elevate su tutto il settore occidentale, più accentuate sulle aree montane e pedemontane. Si confermano le precipitazioni diffuse sul resto del territorio con possibilità di fenomeni temporaleschi organizzati. Venti di burrasca forte sui settori appenninici, di burrasca sul resto del territorio con valori stimati di 70/80 km/h e raffiche di intensità superiore. Mare al largo fino ad agitato con altezza dell'onda compresa tra 2,5 e 3,5 metri con picchi d'onda attorno a 4 metri sulla costa ferrarese e possibilità di mareggiate. Attenuazione dei fenomeni nella seconda parte della giornata di martedì".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento