"Riabilitare Marco Pantani": petizione online e subito s'impennano le firme

Riabilitare la figura di Marco Pantani, anche alla luce delle recenti notizie che provengono dalla Procura della Repubblica di Forlì. In che modo? Lo chiede una petizione online

Riabilitare la figura di Marco Pantani, anche alla luce delle recenti notizie che provengono dalla Procura della Repubblica di Forlì. In che modo? Riassegnando al Pirata il titolo per quel Giro d'Italia del 1999 che vide un trionfante Pantani essere escluso alla penultima tappa della corsa rosa. E' la richiesta che proviene in una petizione online lanciata appena un giorno fa e già con mille sottoscrittori.

La petizione è indirizzata al Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella, al Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi, al Presidente della FCI Renato di Rocco e al Presidente del CONI Giovanni Malagò e recita: “Alla luce degli ultimi fatti di cronaca che hanno confermato l'intervento di terzi per sovvertire l'ordine di arrivo del Giro d'Italia 1999, che vedeva Marco Pantani indiscusso dominatore; viste le conseguenze di quell'episodio e la successiva decadenza del campione, chiediamo di attivarsi affinché quel Giro venga restituito a Marco Pantani, vittima di un'ingiustizia che ne ha decretato la fine come atleta e, forse, come uomo; restituendo così, in parte, allo sport italiano, ai suoi familiari ed a tutti i fan, una piccola parte di ciò che quel maledetto 5 Giugno 1999 gli è stato negato”.

Lanciata due giorni fa, le firme sono decollate ieri: dopo le prime 50 del primo giorno, nel secondo giorno di pubblicazione, grazie anche alla diffusione sui social network, è volata a mille sottoscrizioni, fan che non hanno mai dimenticato il Pirata.

La richiesta proviene sulla scorta dell'inchiesta della Procura di Forlì, che è stata chiusa – ma con una richiesta di archiviazione – contenente elementi di sospetto che indicano la possibile azione della malavita organizzata. In particolare, accanto a delle confidenze del boss della mala Renato Vallanzasca, c'è anche un'intercettazione telefonica che confermerebbe la pressioni per squalificare Pantani e lucrare così su grosse scommesse che puntavano sulla sua sconfitta.

LA PETIZIONE: CLICCA QUI

LA PROCURA: "FU LA CAMORRA A FERMARLO A CAMPIGLIO"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MAMMA TONINA: "E' STATO INCASTRATO E MARCO LO SAPEVA"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento