Maratona Alzheimer, si corre il 21 settembre: novità con la 10 Miles Cesena-Cesenatico

L'associazione Amici di Casa Insieme e l'Asd Trail Romagna hanno pensato di proporre un'edizione che coinvolga un pubblico ancora più vasto

Domenica 21 settembre, nella XXI Giornata Mondiale Alzheimer, si correrà la terza edizione della Maratona Alzheimer. L’appuntamento ha trovato e troverà una collocazione d’eccellenza all’interno della Settimana del Buon Vivere, curata da Legacoop Romagna, e costituirà la punta di diamante del programma Cesena, Città europea dello Sport 2014. La manifestazione ha come obiettivi non solo la raccolta fondi per l'avvio e lo sviluppo di attività a sostegno dei malati di Alzheimer, ma anche la sensibilizzazione dell’opinione pubblica nei confronti di una malattia degenerativa che al momento non ha cura e che, pur verificandosi soprattutto dai 65 anni in su, interessa tutti, con un trend in continua crescita nei paesi sviluppati, tanto che le previsioni dei ricercatori parlano di una vera e propria "epidemia": in Italia sono 700 mila le persone colpite (Censis 2010) e 18 milioni nel mondo.

L'associazione Amici di Casa Insieme e l'Asd Trail Romagna hanno pensato di proporre un’edizione che coinvolga un pubblico ancora più vasto. Alla classica maratona Mercato Saraceno-Cesenatico (8.30) e alla 30 km Borello-Cesenatico (9.00) si affiancherà una nuova gara competitiva, la 10 Miles Cesena-Cesenatico (9.30), un percorso veloce e pianeggiante, più abbordabile e molto adatto all’inizio della stagione podistica. Dal punto di vista sportivo questa non è l’unica novità: la Maratona Alzheimer 2014 ha fatto un ulteriore passo avanti entrando nel calendario nazionale della Federazione Italiana di Atletica Leggera ed essendo stata scelta dalla Uisp come gara del Campionato Nazionale di Maratona.

Al maggior grado sportivo corrisponderà un incremento qualitativo della manifestazione, sempre più attenta alle esigenze dei runners, un popolo in continua crescita che conferma l’appeal di uno sport adatto a tutti e soprattutto che offre svariati benefici in termini di salute. Si sta lavorando per la chiusura al traffico dell’intero percorso, condizione che garantisce sicurezza e rende più apprezzabile l’affascinante percorso che dalla collina scende al mare. Sul versante sicurezza, confermatissimo lo staff di assistenza medica che prevede 3 medici di gara, un centralino di intervento, tre unità mobili motorizzate e due unità di pronto intervento in bicicletta, un servizio da fare invidia a qualsiasi maratona italiana.

La differenzazione delle partenze è stata pensata per accompagnare il più possibile i maratoneti lungo i 42.197 chilometri, un percorso che sarà sempre più presidiato e soprattutto animato. La piacevole e vivace esperienza di Borello, che ha visto la partecipazione di numerosi bambini delle scuole, sta per essere esportata anche a Cesena e sono stati invitati a partecipare anche i complessi bandistici di tutta la Romagna. La manifestazione continuerà a dedicare grande attenzione alle iniziative ludico-motorie, le passeggiate e corse non competitive che altrove chiamano collaterali ma che in una realtà come questa rappresentano il cuore dell’evento, il mezzo per raggiungere il più alto numero possibile di persone.

Confermate quindi le partecipatissime camminate: Cesena-Cesenatico di 16 km, Nordic Walking dal Parco alla spiaggia di 8 km e passeggiata per le famiglie di 2 km “Camminiamo Insieme nel Parco”, interamente inscritta all’interno del Parco di Levante di Cesenatico, accogliente arrivo di tutte le distanze. Anche chi non corre può supportare la buona causa, aiutando Amici di Casa Insieme a sostenere le famiglie del territorio che affrontano le difficoltà connesse alla demenza. Oltre al 5x1000, che si può destinare ad Amici di Casa Insieme semplicemente riportandone il codice fiscale (90042930405) nell'apposito spazio della dichiarazione dei redditi, è possibile donare direttamente una piccola cifra aggiuntiva all’atto dell’iscrizione, o partecipare alla Lotteria Maratona Alzheimer, una lotteria benefica che con soli 2.50 euro sosterrà i nostri progetti permettendo di vincere uno dei bellissimi premi in palio.

Una parte di quanto raccolto sarà destinato ai progetti di Alzheimer Emilia-Romagna, rete regionale di cui l'associazione è parte integrante: grazie alla maratona 2013, una donazione di 9.000 euro è stata devoluta all'Asdam di Mirandola per la ricostruzione del Centro Alzheimer distrutto dal terremoto. Quest’anno, oltre a raccogliere fondi per le iniziative del territorio, l’impegno straordinario sarà quello di partecipare al progetto GPS di Alzheimer Emilia Romagna e sperimentare un pronto intervento capace di raggiungere le famiglie nei momenti di maggiore difficoltà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Siamo fieri di essere partner di questa maratona – spiega Giorgia Santarelli, Direttore Distretto Cesena UniCredit -, una manifestazione sportiva che abbiamo visto crescere di anno in anno e in cui si corre per una causa nobile a sostegno delle famiglie che convivono con il grave problema delle demenze senili. UniCredit fin dalla prima edizione ha deciso di sostenere l'iniziativa e promuovere questa gara di solidarietà attraverso la capillare rete di sportelli presenti in tutto il territorio romagnolo. Un plauso di reale stima da parte nostra va agli organizzatori, Amici di Casa Insieme e Trial Romagna, che rendono ogni edizione più bella e più ricca di valore sociale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento