Malvivente in moto rapina un distributore di benzina: secondo colpo in due settimane

Nel pieno del traffico dell’Adriatica d’estate, ha rapinato un distributore di benzina. E’ successo nel primo pomeriggio di sabato a Cesenatico

Nel pieno del traffico dell’Adriatica d’estate, ha rapinato un distributore di benzina. E’ successo nel primo pomeriggio di sabato a Cesenatico. Un ignoto bandito, a bordo di una moto da enduro,  si è presentato nell'ufficio del distributore Tamoil che si trova lungo la Strada Statale 16. L’ autore della rapina era armato di pistola e travisato con un casco in testa e ha preteso l’incasso, poi è fuggito in sella alla moto con cui è arrivato, fuggendo in direzione Rimini.  Il bottino è di 500 euro. La rapina è avvenuta intorno alle 15 e ricorda la rapina, molto simile nelle sue modalità, avvenuta due settimane fa ai danni di un distributore di benzina a Budrio, sulla via Emilia tra Cesena e Gambettola. Anche in quel caso il malvivente era armato di pistola. Indagano i carabinieri di Cesenatico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento