menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltrattamenti in allevamento, gli animalisti minacciano di boicottare Gatteo Mare

"Stiamo infatti ricevendo numerose telefonate di associazioni animaliste e turisti amanti degli animali che da sempre scelgono la nostra località come destinazione delle proprie vacanze e che minacciano di boicottare la nostra località turistica"

La protesta degli animalisti rischia di rovinare l'immagine di Gatteo Mare come località turistica tranquilla e accogliente. E' preoccupato il sindaco Gianluca Vincenzi, che fa riferimento al servizio di Edoardo Stoppa di Striscia la Notizia andato in onda nella sera di giovedì sui presunti maltrattamenti di animali dentro un allevamento nei pressi di Gatteo. Alcuni giorni fa Striscia la Notizia è piombata nell'allevamento, assieme al Corpo Forestale dello Stato, che ha eseguito un accurato controllo, definendo anche delle denunce.
 

Il problema, per Vincenzi, è che quell'allevamento non si trova a Gatteo Mare: “Nel sottotitolo e nel testo del servizio viene infatti fornita più volte l’informazione errata che la situazione descritta sia localizzata a Gatteo Mare. L’immobile oggetto del servizio non solo si trova a più di 8 Km dalla frazione di Gatteo Mare, in aperta campagna e non sul litorale adriatico, ma non fa nemmeno parte del Comune di Gatteo, in quanto l’indirizzo in questione ci risulta localizzato nel territorio del Comune di Longiano”.


 

Tuttavia, “l’informazione errata è lesiva del buon nome della Amministrazione Comunale di Gatteo e della località turistica di Gatteo Mare. Stiamo infatti ricevendo numerose telefonate di associazioni animaliste e turisti amanti degli animali che da sempre scelgono la nostra località come destinazione delle proprie vacanze e che minacciano di boicottare la nostra località turistica e lamentano il mancato controllo sulla situazione descritta. Controlli sui quali ovviamente non abbiamo alcuna competenza non essendo l’immobile localizzato sul territorio comunale”.
 

Infatti, l'allevamento si trova nei pressi di Gatteo terra, in linea d'aria ad un paio di chilometri dal centro di Gatteo, ma che le contorsioni dei confini amministrativi dei piccoli Comuni del Rubicone fanno ricadere ancora per pochi metri nel territorio comunale di Longiano. In ogni caso il Comune di Gatteo non ha alcune competenze su quel territorio e quindi, anche volendo, non potrebbe fare niente per reprimere gli eventuali maltrattamenti nell'allevamento. Per questo il sindaco ha indirizzato ala redazione di Striscia la Notizia un'urgente richieste di rettifica”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento