"Striscia" in un allevamento per i maltrattamenti, un bovino sarà soppresso

Si sono conclusi gli accertamenti sul posto del Corpo Forestale nell'allevamento di via Gatteo, tra Gatteo e San Giovanni in Compito, oggetto da tre giorni di un'attenta ispezione con ipotesi di maltrattamento di animali

Si sono conclusi gli accertamenti sul posto del Corpo Forestale nell'allevamento di via Gatteo, tra Gatteo e San Giovanni in Compito, oggetto da tre giorni di un'attenta ispezione con ipotesi di maltrattamento di animali e altre violazioni sul benessere animale. Anche giovedì il personale della Forestale ha attentamente analizzato le condizioni degli animali, con l'ausilio dei veterinari dell'Ausl di Cesena, spulciando in particolare la documentazione di accompagnamento.
 

In particolare per gli ovini e caprini (75 capi in tutto) non è emersa alcuna marchiatura e quindi non è possibile stabilire con certezza la provenienza del capo, con problemi di tracciabilità. In un altro caso, invece, la situazione di maltrattamento riscontrata ad un bovino comporterà la soppressione della bestia, in quanto giudicata dai veterinari ormai non più recuperabile. Accanto alle ipotesi di reato di maltrattamenti, la Forestale ha messo a fuoco anche diverse situazione di mancato rispetto del “benessere animale”, queste ultime rappresentano questioni amministrative e quindi sanzionabili con le multe.

L'allevamento è finito nel mirino anche il tg satirico Striscia la Notizia, che ha mandato in Romagna il suo inviato specializzato nel portare alla luce casi di maltrattamento di animali, Edoardo Stoppa. La trasmissione di Canale 5 ha quindi raccolto materiale per un servizio-denuncia. Nell'allevamento sotto inchiesta, di piccole dimensioni ma finalizzato a scopi produttivi, si trovano circa 140 capi tra cui 45 cavalli, qualche asino, 60 pecore, 15 capre. L'allevamento si trova nel territorio comunale di Longiano, a pochissima distanza con il comune di Gatteo,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento