Animali maltrattati in un allevamento, arriva la Forestale e 'Striscia la Notizia'

Da due giorni un allevamento di via Gatteo, tra la via Emilia e Gatteo, si trova sotto un'attenta ispezione del Corpo Forestale dello Stato. A seguire la vicenda è anche il tg satirico Striscia la Notizia, che ha mandato in Romagna il suo inviato

Da due giorni un allevamento di via Gatteo, tra la via Emilia e Gatteo, si trova sotto un'attenta ispezione del Corpo Forestale dello Stato. A seguire la vicenda è anche il tg satirico Striscia la Notizia, che ha mandato in Romagna il suo inviato specializzato nel portare alla luce casi di maltrattamento di animali, Edoardo Stoppa. La trasmissione di Canale 5 sta quindi raccogliendo materiale per un servizio-denuncia.
 

L'ispezione della Forestale, d'altra parte, ha portato a rilevare contestazioni di natura penale e amministrativa, in particolare configurando situazioni di maltrattamento di animali. Nell'allevamento sotto inchiesta, di piccole dimensioni ma finalizzato a scopi produttivi, si trovano circa 140 capi tra cui 45 cavalli, qualche asino, 60 pecore, 15 capre. La Forestale è impegnata da martedì nel controllo dell'allevamento, con l'ausilio del personale del servizio Veterinario dell'Asl di Cesena, delle Guardie eco-zoofile dell'associazione Fare Ambiente di Cesena e Rimini.

L'allevamento si trova nel territorio comunale di Longiano, a pochissima distanza con il comune di Gatteo, nel territorio di pianura tra la via Emilia e appunto Gatteo stesso. La Forestale continuerà i controlli anche nella giornata di giovedì. Per ora viene mantenuto il riserbo sulle situazioni di maltrattamento riscontrate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento