Maltempo, piogge abbondanti in vallata: e il Savio cresce sempre più

Il Fiume Savio sotto la lente d'ingrandimento. Il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, tranquilizza spiegando che "si tratta di una piena di dimensioni contenute, dovuta a rovesci abbondanti soprattutto nella parte a quota più alta della vallata del Savio"

Dalla pagina Facebook del sindaco Lucchi

Il Fiume Savio sotto la lente d'ingrandimento. Il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, tranquilizza spiegando che "si tratta di una piena di dimensioni contenute, dovuta a rovesci abbondanti soprattutto nella parte a quota più alta della vallata del Savio. Gli operatori preposti stanno monitorando costantemente la situazione e mi riferiscono come sia tutto sotto controllo. Non vi sono quindi le condizioni per allarmarsi, ma ovviamente continueremo a tenere la situazione sotto osservazione". Nella sua pagina Facebook il primo cittadino invita i cittadini a segnalare eventuali situazioni anomale.

Responsabile dell'ondata di maltempo, che insisterà almeno fino a lunedì, una circolazione depressionaria posizionata sul Mediterraneo occidentale che rinnova condizioni di tempo perturbato, con richiamo di correnti temperate in quota che impediscono alle precipitazioni di trasformarsi in neve anche sui rilievi. Tale modalità di circolazione insisterà per buona parte della prossima settimana, con tempo instabile e temperature superiori alla norma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fine settimana si annuncia grigio, con piogge più frequenti nella seconda parte di domenica. Anche nella giornata di lunedì la circolazione depressionaria continuerà a richiamare masse d'aria umide ed instabili, responsabili di piogge diffuse specie al mattino, in attenuazione dalla serata. L'ingresso di aria più fredda dai quadranti orientali favorirà il ritorno della neve oltre i 900 metri. Martedì sarà una giornata variabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento