menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ha gestito con abnegazione tre giorni di emergenza: encomio a Paolo Ingretolli

Per il lavoro svolto durante questa grande emergenza il Comune ha deciso di dare un encomio a Paolo Ingretolli, addetto all'Ufficio di Protezione Civile del Comune di Cesenatico che, riporta una nota del Comune, "è da sempre intervenuto tempestivamente

Il 5 e 6 febbraio scorso la Romagna è stata travolta dal maltempo, che a Cesenatico ha provocato allagamenti da esondazione marina e l’innalzamento della quota dell’acqua in strada, con conseguente allagamento di scantinati e piano terra delle zone investite. Notevoli quantità di materiale sabbioso sono state trasportate in strada. Vento forte e liquefazione del terreno hanno determinato il cedimento di un notevole numero di alberi su tutte le aree interessate dai fenomeni. Le violente mareggiate hanno devastato il profilo della linea di costa, provocando la totale scomparsa della spiaggia (sia emersa che sommersa) per una estensione pari a complessivi mille metri, causando danni all’abitato ed alle strutture ricettive.
 

Per il lavoro svolto durante questa grande emergenza il Comune ha deciso di dare un encomio a Paolo Ingretolli, addetto all’Ufficio di Protezione Civile del Comune di Cesenatico che, riporta una nota del Comune, “è da sempre intervenuto tempestivamente e senza tregua praticamente dalle ore 20 del 5 febbraio fino alle ore 8 del 9 febbraio, nelle aree dove maggiormente grave si è dimostrata la criticità, attivando una rete strategica di coordinamento tra le varie forze impegnate secondo le rispettive competenze, volta a contenere la forza di inondazione del mare alimentata, tra l’altro, dal fortissimo vento. Ha partecipato lui stesso a tutte le operazioni necessarie al contenimento della forza del mare dimostrando grande spirito di abnegazione e alto senso del dovere, collaborazione e partecipazione denotando altresì non comune senso pratico, capacità operative, impegno, intuizione e spirito d’iniziativa nell’espletamento di tali attività”.
 

Interviene il Sindaco Buda: “Visti i recenti fatti di alluvione abbiamo deciso di conferire al dipendente comunale Paolo Ingretolli encomio da parte della Giunta Comunale e della Città di Cesenatico. Lo ringrazio per la competenza, la dedizione, la capacità organizzativa con cui ha affrontato le numerose mareggiate ed alluvioni che si sono succedute a Cesenatico. Paolo ha trascorso tante notti insonni alle "Porte Vinciane" collaborando senza pause insieme alla Protezione Civile comunale, coordinata da me e dall'Ing. Luigi Tonini. Incurante delle numerose ore di lavoro, Paolo si è reso sempre disponibile ad ogni ora del giorno soprattutto quando l'emergenza lo richiedeva, anche a Natale o a Capodanno o di Domenica. Grazie Paolo da parte del tuo Sindaco e da parte di Cesenatico.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento