Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Maltempo del 2019 e danni, a Bagno di Romagna al via le richieste di contributo

"Si tratta di una importante opportunità, frutto di un intenso lavoro che abbiamo svolto con la Regione Emilia-Romagna per cercare di dare una riposta concreta e celere alle Comunità colpite da calamità naturali", spiega il sindaco Marco Baccini.

L'amministrazione comunale di Bagno di Romagna ha avviato l’avviso pubblico per la concessione di contributi a risarcimento dei danni subiti al patrimonio immobiliare di privati cittadini e di attività produttive in conseguenza degli eventi atmosferici che si sono verificati sul territorio montano a maggio, giugno e novembre del 2019. "Si tratta di una importante opportunità, frutto di un intenso lavoro che abbiamo svolto con la Regione Emilia-Romagna per cercare di dare una riposta concreta e celere alle Comunità colpite da calamità naturali", spiega il sindaco Marco Baccini.

I soggetti interessati possono accedere alla procedura aperta con l’avviso pubblico attraverso la compilazione dei due seguenti moduli a seconda della tipologia del patrimonio danneggiato: Modello B - Domanda contributo per i danni all’unità immobiliare di proprietà privata; Modello C - Domanda di contributo per i danni all’immobile sede o oggetto di attività economiche e produttive. Entrambi i moduli sono disponibili on-line sul sito del Comune (www.comune.bagnodiromagna.fc.it) ed anche al link indicato di seguito oppure in formato cartaceo presso gli uffici del Settore Lavori e Servizi Pubblici del Comune di Bagno di Romagna, posti in Largo del Comune a San Piero in Bagno.

I moduli, debitamente compilati, devono essere presentati a mano allo Sportello Facile del Comune di Bagno di Romagna in Via G. Verdi 4, oppure a mezzo posta elettronica certificata (obbligatoria per le attività economiche e produttive) entro e non oltre il termine perentorio del 2 marzo. Le domande di contributo pervenute fuori termine sono irricevibili e di tale esito sarà data comunicazione agli interessati. Per eventuali ulteriori informazioni o chiarimenti, rivolgersi al Settore Lavori e Servizi Pubblici del Comune di Bagno di Romagna (tel. 0543/900408 - 0543/900421).

Per ogni maggiore dettaglio, le direttive che disciplinano la presentazione delle domande, criteri e modalità per la concessione dei contributi sono consultabili al seguente link https://protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/piani-sicurezza-interventi-urgenti/ordinanze-piani-e-atti-correlati-dal-2008/eventi-calamitosi-di-maggio-del-22-giugno-e-di-novembre-del-2019-contributi-per-i-soggetti-privati-e-le-attivita-produttive/eventi-calamitosi-di-maggio-del-22-giugno-e-di-novembre-del-2019-contributi-per-i-soggetti-privati-e-le-attivita-produttive.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo del 2019 e danni, a Bagno di Romagna al via le richieste di contributo

CesenaToday è in caricamento