Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Raffiche oltre gli 80 km all'ora e torna la neve in montagna, ben più di una spolverata

Dal profumo d'estate dei giorni scorsi al brusco colpo di coda invernale. La causa è da attribuire ad un minimo di bassa pressione al suolo

Raffiche di vento fino a 83 chilometri orari sulla costa di Cesenatico e neve che è tornata - e non solo con una spolverata di bianco, ma con una coltre di alcuni centimetri -  sul monte Fumaiolo e il crinale appenninico. Dopo il tempo variabile ma generalmente caldo di Pasqua e Pasquetta è questo il quadro del tempo nell'area del Cesenate. Come previsto, assieme alla pioggia c'è stato anche il crollo delle temperature, precipitate sotto i 10 gradi centigradi in pianura. Dal profumo d'estate dei giorni scorsi al brusco colpo di coda invernale. La causa è da attribuire ad un minimo di bassa pressione al suolo associato ad un cavo d'onda in quota. La Protezione Civile ha diramato un'allerta meteo dalle 18 di mercoledì alle 8 di giovedì per "vento e stato del mare". Il vento nell'entroterra cesenate ha soffiato tra i 66 e i 72 km all'ora.

L'ALLERTA - "Una circolazione depressionaria a nord-est della nostra regione - spiega l'allerta meteo - causerà venti nord-orientali sul mare e sulla fascia costiera, condizioni di mare agitato a partire dal tardo pomeriggio di mercoledi fino al mattino di giovedi. Sono attesi valori medi di vento attorno a 46 km/h (25 nodi) e raffiche fino a 75 km/h (40 nodi). Al largo sono previste onde alte tra i 2.5 e 4 metri".

INTERVENTI DEI VIGILI DEL FUOCO - La nuova fase perturbata è stata associata a nuovi rovesci temporaleschi e temporanee raffiche di vento, che hanno messo a dura prova la resistenza di alberi, cartellonistica e piattaforme. Sono 5-6 gli interventi svolti dai Vigili del Fuoco per alberi abbattuti dalle raffiche di Maestrale su tutto il territorio Cesenate nella tarda mattinata di martedì. Gli operatori del 115 si sono quindi trovati di fronte anche a questa emergenza, dopo il superlavoro causato dal maxi-incendio alla "Longiano Imballaggi".

LE PREVISIONI METEO - Per mercoledì e giovedì la tendenza è per un miglioramento delle condizioni meteo, con alternanza di spazi soleggiati a locali e residui rovesci sulla Romagna meridionale. I venti, inizialmente moderati di Maestrale, tenderanno a ruotare da Tramontana e Grecale, con raffiche anche forti. Le temperature sono previste in diminuzione con massime tra 12 e 14°C. Da venerdì sono attese condizioni di nuvolosita' irregolare con addensamenti localmente piu' consistenti durante le ore pomeridiane. Le temperature sono previste in lieve graduale aumento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffiche oltre gli 80 km all'ora e torna la neve in montagna, ben più di una spolverata

CesenaToday è in caricamento