All'improvviso si accascia sulla sabbia: muore durante la vacanza

L'uomo è stato caricato in ambulanza e trasportato col codice di massima gravità all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena

Turista colto da un improvviso malore fatale mentre si trovava in spiaggia. E' successo lunedì mattina, poco prima delle 11, nei pressi dello stabilimento balneare numero 92, a Cesenatico. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l'uomo, un 83enne novarese, Francesco Ciancio, si stava accingendo a fare il bagno, quando è stato colto da un improvviso malore. Immediata la richiesta d'intervento al 118, con i sanitari giunti con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo. In attesa dell'arrivo del personale di "Romagna Soccorso", i bagnini di salvataggio hanno operato con un defibrillatore.

L'uomo è stato quindi caricato in ambulanza e trasportato col codice di massima gravità all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena, dove è stato constatato il decesso. Sul posto, per i rilievi di legge, erano presenti i militari della locale Capitaneria di Porto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento