Malatestiana verso la normalità, da lunedì attivo il servizio di prestito su prenotazione

A partire da lunedì 11 maggio sarà possibile il servizio di prestito su prenotazione, previo appuntamento telefonico

Per la prima volta dopo due mesi la Biblioteca Malatestiana ha riaperto i battenti. Da giovedì 7 maggio è possibile riconsegnare tutti i documenti presi in prestito prima della chiusura per l'emergenza Covid-19. Nel corso di questi primi due giorni si sono presentati al banco circa 80 utenti per un totale di 650 libri e dvd riconsegnati. Ora i documenti saranno destinati al periodo di quarantena di cinque giorni prima di essere riammessi al prestito. 

A partire da lunedì 11 maggio sarà possibile il servizio di prestito su prenotazione, previo appuntamento telefonico, secondo i seguenti orari: lunedì dalle 14 alle 18, da martedì a sabato dalle 9 alle 13. L’accesso del pubblico sarà obbligatoriamente in modalità contingentata e solo al banco del prestito, senza accesso agli scaffali. Inoltre, come previsto dall’ordinanza regionale del 30 aprile, sarà obbligatorio l’uso delle mascherine nei locali aperti al pubblico. In parallelo è stato ampliato il servizio Chiedilo al bibliotecario con possibilità di reference, informazioni bibliografiche e prenotazioni anche tramite telefono e Whatsapp (3661430062) dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 18, il sabato dalle 10 alle 13.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due anni di scavi per far emergere un pezzo di storia, anche il campo militare che ospitò Cesare

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

  • Lavori completati, riapre il supermercato: 700 metri quadrati, darà lavoro a 19 persone

  • Positiva una bambina di prima elementare, in quarantena 19 alunni

  • Scontro frontale all'uscita dal parcheggio, il centauro trasportato d'urgenza in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento