Cronaca

Malatestiana, servizi sociali e polizia municipale: slittano le nomine dei dirigenti

La decisione dell’Amministrazione comunale che si è attivata nell’immediato per fronteggiare l'emergenza Coronavirus

Slittano di un mese le nomine dei nuovi Dirigenti del Settore Biblioteca Malatestiana e Cultura, Polizia Municipale e Servizi Sociali.

È questa, in estrema sintesi, la decisione dell’Amministrazione comunale che, attivatasi nell’immediato per fronteggiare l’emergenza da COVID-19 (nuovo Coronavirus) e per mettere in campo tutte le misure precauzionali contenute nell’Ordinanza emanata domenica 23 marzo dal Ministro della Salute d’Intesa con il Presidente della Regione, ha stabilito di posticipare di un mese l’attivazione degli interventi organizzativi relativi all’organizzazione interna dei Settori del Comune di Cesena e dell’Unione dei Comuni Valle Savio e dunque la nomina a tempo determinato dei nuovi Dirigenti.

Per tale ragione, il Sindaco Enzo Lattuca, pur avendo proceduto come previsto e secondo le tempistiche fissate con le procedure selettive, ha prorogato di un mese, fino al 1 aprile 2020, l’incarico dei Dirigenti del Settore Biblioteca Malatestiana e Cultura, Polizia Municipale e Servizi Sociali (la cui scadenza era prevista per il 29 febbraio). Inoltre, sempre a partire dal 1° aprile prenderà servizio il Direttore Scientifico della Biblioteca Malatestiana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malatestiana, servizi sociali e polizia municipale: slittano le nomine dei dirigenti

CesenaToday è in caricamento